Uno degli elementi che più contribuisce a determinare il successo di una soluzione è la sua usabilità; una parola sempre più utilizzata, ma che va oltre la semplice facilità di utilizzo. Anche l’estetica gioca un ruolo importante nel determinarla, perché il tempo trascorso di fronte a un’interfaccia bella a vedersi si trasforma in tempo utilizzato a dovere, con stimolo alla produttività.

Estetica e facilità di uso hanno guidato Zyxel nella riprogettazione della Soluzione di cloud networking Nebula, che dispone ora di una serie di strumenti di gestione intelligente e di una gamma più ampia di device compatibili.

Una dashboard migliore

Il punto focale dell’aggiornamento è evidente nella dashboard per l Nebula Control Center. Lo sfondo chiaro si intona all’estetica dell’app Nebula, per una dovuta coerenza sul piano visivo. Inoltre, l’introduzione di una modalità scura per l’intera interfaccia diventa un autentico sollievo per gli occhi, migliorando l’utilizzo della soluzione negli ambienti in cui la luce troppo intensa del monitor può causare un eccessivo affaticamento oculare. E per chi, al contrario, lavori con scarsa illuminazione, la nuova modalità scura promette un contrasto più equilibrato. Sul piano dell’usabilità, il feedback degli utenti Nebula è stato importante nella riprogettazione della dashboard, che ora si apre a possibilità di personalizzazione praticamente illimitate.

Connessioni intelligenti, semplici e sicure

Nebula presenta anche nuove caratteristiche sulla migliore gestione del cloud. Il wizard di avvio, che ora supporta le impostazioni del firewall, assicura una configurazione di rete rapida, completa e semplice. Lo smart engine di Nebula facilita ulteriormente la correlazione delle impostazioni e degli eventi su tutta la rete.
Se un utente desidera creare una rete VLAN con un SSID per gli ospiti, viene guidato automaticamente attraverso le impostazioni d’interfaccia VLAN del firewall. Inoltre, quando la funzione di spegnimento programmato PoE è abilitata su uno switch per il risparmio energetico, Nebula sa che non dovrà segnalare un alert offline dell’AP per tutti gli AP collegati a quello switch.

La famiglia Nebula cresce

Con l’arrivo dei nuovi access point WAX650S, NWA110AX e WAX510D, la gamma di dispositivi supportati da Nebula si amplia.Tutti dispongono del WiFi 6 (802.11ax) e di una maggiore sicurezza, compreso il filtraggio MAC per ogni SSID, l’ultimo standard in termini di WiFi con WPA3 e l’assegnazione dinamica delle VLAN. Quest’ultima è perfetta per le grandi reti scolastiche o aziendali, in quanto può separare gli utenti in più VLAN, isolandoli per una maggiore sicurezza e consentendo anche una gestione più semplice.

L’aggiornamento introduce inoltre lo switch XS3800-28 nella famiglia Nebula Cloud. Si tratta di uno switch di aggregazione 10G completo che può servire da core per una rete Nebula. Con l’ulteriore comodità della gestione via cloud, lo switch è completamente predisposto per fornire potenza e prestazioni al top di gamma.

Cliccando a questo link, puoi richiedere una demo per provare Nebula in tempo reale.

Sei già un nostro cliente? Scopri i prodotti su Tech Data Italia.
Non sei ancora un nostro cliente? Registrati qui!

Autore

Comments are closed.