Ecco come i servizi WebEx
migliorano la quotidianità del lavoro

Postano foto di spiagge bianche bagnate da un mare incantevole, o di panorami alpini mozzafiato, o di città d’arte osservate dal tavolino di un bistrot.

Davanti a loro c’è un portatile, uno smartphone o un tablet. Nove volte su dieci il post ha come titolo: «Oggi lavoro da qui».

E chi le guarda si chiede perché lui debba essere al proprio desk, facendosi largo tra gli appuntamenti in agenda per piazzare riunioni o altri momenti in cui è richiesta la propria presenza.

Magari in una giornata grigia e piovosa, il che non aiuta certo l’umore.

La soluzione Cisco per lo smart working

 

Si chiama WebEx ed è la app specifica per l’organizzazione dei meeting online.

Non solo, quindi, delle videoconferenze ma anche di webinar, corsi, sessioni di formazioni. O contatti con l’assistenza tecnica, quando c’è qualche problema da risolvere.

La «famiglia» WebEx è infatti composta da più applicazioni, ciascuna pensata e ottimizzata per incontrare specifiche esigenze. Per esempio, queste:

WebEx Meetings (in versione free o premium)
WebEx Event Center
WebEx Training Center
WebEx Support Center

I NUMERI DI UN PRIMATO

> Gartner riconosce Cisco WebEx come leader nel settore delle web conference

> Il 93% delle società Fortun 100 si avvale di Cisco per le soluzioni di video collaborazione

> 3 miliardi di minuti al mese di videoconferenze e screen sharing in tutto il mondo

> 71 milioni di persone ogni mese partecipano a una riunione WebEx

Sul fronte sicurezza

I prodotti WebEx sono distribuiti tramite Cisco WebEx Cloud, infrastruttura ad alta disponibilità creata specificamente per le comunicazioni Web in tempo reale.

La sicurezza dei prodotti si articola su più livelli, ed è stata convalidata da rigorosi controlli autonomi (tra gli altri, SSAE-16 e ISO 27001).

I data center dei prodotti WebEx sono situati nei punti di accesso a Internet strategici in tutto il mondo.

I PLUS DI WEBEX - Guarda il video

Cisco e le tecnologie Unified Communications

Queste tecnologie sono state introdotte dall’azienda americana per trasmettere voce e video tramite le reti di dati, riducendo i costi e semplificando le operazioni. È stato inoltre sviluppato un cloud per le conferenze a livello globale in grado di sincronizzare voce, video e dati.

Il prossimo passo si chiama Collaboration Meeting Room, uno spazio personale e permanente con un indirizzo univoco per organizzare conferenze con persone collegate da qualsiasi sistema video standard.

E tu, da dove vuoi postare
la tua foto «smart working»?

Per maggiori informazioni, siamo a tua disposizione: contattaci

Autore

Write A Comment