Da oltre vent’anni la tecnologia Wi-Fi ci accompagna nella nostra vita privata – contenuti in streaming, intrattenimento sui social newtork, etc. – e nella vita lavorativa – smart working, lavoro da remoto e didattica a distanza per i più giovani.

Oggi siamo arrivati alla sesta generazione di WiFi, il WiFi 6, che non solo garantisce maggiore velocità, copertura e capacità, ma permette anche a molti settori lavorativi di crescere esponenzialmente.

WiFi 6: che cos’è e quali sono i suoi punti di forza

Come già anticipato qui, il Wi-Fi 6 – noto anche come 802.11ax – è stato realizzato per raddoppiare la velocità delle connessioni wireless tramite l’Ethernet multi-gigabit.

Con questa tecnologia di ultima generazione, quindi, i dispositivi possono inviare più dati contemporaneamente con un miglioramento del 20% della velocità grazie alla modulazione 1024-QAM.

Questa modulazione aumenta l’efficienza e la velocità di trasmissione dei dati sulla rete, fornendo in totale un miglioramento del 25% in termini di velocità e prestazioni.

La differenza con le tecnologie WiFi precedenti, quindi, sta nella velocità fino al 70% superiore su entrambe le bande, nella copertura fino al 50% in più, senza zone morte e nella capacità del dispositivo di connettere più utenti simultaneamente, con un’elevata qualità per tutti.

Quali sono i settori che godono dei vantaggi del WI-FI 6?

Innanzitutto il Retail che, con l’aumento di dispositivi POS (Point of Sales) – sempre più obbligatori per incentivare la digitalizzazione dei pagamenti – aumenta anche la necessità di avere una larghezza di banda sufficiente e una copertura totale del negozio.

Il settore della produzione e dell’industria, in cui la maggior parte dei macchinari di ultima generazione e l’IoT richiedono una connessione più veloce, più affidabile e una copertura su larga scala.

Le cliniche sanitarie e gli ospedali che, utilizzando tecnologie sempre più innovative in ambiti come la radiografia e la cartografia digitale o per visite virtuali, hanno bisogno di una maggiore efficienza wireless e di banda larga.

Il settore pubblico – biblioteche, comuni, commissariati di Polizia, etc. – si sta a poco a poco digitalizzando sempre più e il WiFi è la tecnologia più utilizzata, quindi la sua nuova versione può consentire una maggiore velocità ed efficienza.

Gli alberghi e gli hotel che, dopo la battuta di arresto causata dai vari lockdown, si stanno sempre più reinventando come spazi di coworking, non possono fare a meno di una tecnologia di networking capace di garantire sicurezza, affidabilità e velocità.

Non poteva mancare di certo la scuola che, per consentire videochiamate e lezioni online in DaD efficaci e senza interruzioni, ha bisogno di larghezza di banda e capacità che le vecchie tecnologie WiFi legacy non sono in grado di fornire.

Perché Netgear si differenzia sul mercato?

Abbiamo visto che quasi tutti i settori lavorativi non possono più prescindere da un WiFi di ultima generazione.

Netgear, nello specifico, offre la tecnologia Wi-Fi 6 su tutte le bande, contrariamente ad altri modelli presenti sul mercato.

Il Wi-Fi 6 di Netgear elimina i colli di bottiglia delle comunicazioni aziendali e consente anche una gestione remota del WiFi.

La maggior parte degli access point aziendali Wi-Fi 6 Netgear include infatti Insight Netgear, la soluzione di gestione remota del cloud per semplificare l’installazione, il monitoraggio e la gestione da qualsiasi luogo.

Ma quello che più differenzia Netgear è la capacità di seguire passo per passo i clienti, con una consulenza personalizzata 100% gratuita.

Quindi, riassumendo, per le aziende è vantaggioso passare al WiFi 6 di Netgear perché offre:

  • Wi-Fi intelligente e ad alta densità con configurazione adattativa, bilanciamento del carico, VLAN dinamiche e roaming senza interruzioni
  • Connettività 2.5G per uno streaming, una conferenza e una collaborazione migliori
  • Accesso sicuro e sottoreti sicure (SSID e VLAN)
  • Gestione remota del cloud con gestione multi-tenant e multi-posizione e semplice configurazione
  • Consulenza gratuita personalizzata

.

Vuoi ottenere una consulenza gratuita per implementare il wifi 6 nella tua azienda? Contattaci all’indirizzo ITPeripherals@techdata.it



Comments are closed.