«C’è una riunione»: un annuncio che, in non pochi uffici, genera inquietudine. E non solo per il rischio che si tratti di una perdita di tempo, un pretesto per parlare di problemi serenamente affrontabili con un giro di mail. L’inquietudine nasce anche perché, pur con un agenda di temi effettivamente importanti, qualcosa può andar storto.

L’elenco dei problemi legati a un meeting è facile da fare:

  • Proiettore/Schermo, audio, microfoni e telecamere hanno bisogno di connessioni separate
  • Ritardo causato da «problemi tecnici» (la media calcolata è di circa 10 minuti)
  • Il meeting è controllato dal computer di una sola persona
  • La condivisione dei contenuti non è affidabile e stabile
  • I team di IT e delle strutture devono fornire e gestire più dispositivi, cavi, porte e prese di corrente
  • L’audio è basso e talvolta incomprensibile
  • I partecipanti esterni trovano difficile connettersi

Al netto di quanto sopra, la riunione resta uno strumento indispensabile per la vita di un’azienda focalizzata sul raggiungimento di obiettivi importanti. I quali rischiano di restare sulla carta se manca l’elemento base per il successo di qualsiasi tipo meeting: la condivisione. Non a caso, si prevede che entro il 2020 le aziende investiranno a livello globale 100 Miliardi di dollari in collaboration technology; e non a caso, sempre a livello planetario, il 92% delle aziende è impegnata nel trasformare i luoghi di lavoro in agili ed efficaci Smart Office.
Tra quelle aziende c’è Lenovo, il cui lavoro è sfociato – tra gli altri prodotti – in una soluzione specifica: ThinkSmart Hub 500.

Di cosa si tratta

ThinkSmart Hub 500 è un dispositivo Skype Room System all-in-one dedicato, caratterizzato da un’estrema facilità di installazione e d’uso. Consente di gestire i meeting via Skype in maniera intuitiva, in un ambiente familiare qual è quello delle app Skype for Business, create per Windows 10.

Gli end user possono contare su una nutrita serie di plus:

  • Basta un singolo click sul touch integrato e inizia la riunione
  • Realizzato come soluzione all-in-one compatta, con speaker e microfono integrato, per ridurre l’ingombro negli spazi lavorativi
  • Elevati standard audio e video, grazie all’ Intel® Core i5 e all’audio Dolby Premium
  • Schermo touch da 11″ ruotabile a 360°, per far sì che tutti i partecipanti in sala possano controllare il dispositivo
  • Fino a 10 partecipanti ThinkSmart Hub 500 non richiede microfoni e casse aggiuntive

Altrettanti sono i vantaggi per i partner:

  • Sviluppo semplificato grazie ad una sola configurazione worldwide
  • Disponibilità in 180 Paesi e garanzia di 3 anni onsite
  • Gestione completa grazie a i5 Intel® vPro
  • Possibilità di Up Selling delle licenze Skype for Business, Office 365 e accessori per completare l’offerta, microfoni, camera, schermi esterni
  • Bassi costi di inventario grazie a una soluzione All-in- One

La nuova promozione: Buy & Try

Dal 1° giugno al 30 settembre 2018 Lenovo ha attivato una specifica promozione su ThinkSmart Hub 500: se non soddisfa le aspettative, l’acquirente può rispedirlo alla casa madre e ottenere un completo rimborso.
I destinatari della promo sono esclusivamente i clienti finali business, e cioè: società o enti dotati di Partita IVA; società o enti senza Partita IVA; società o enti che compiano solo operazioni con esclusione o esenzione di Partita IVA.

Tutte le info sulla promozione sono disponibili a questo link