Se prima, per definire un’aula perfetta, bastava considerare il giusto livello di luce, una ventilazione o un riscaldamento adeguati, banchi e mobili nuovi e spazi proporzionati al numero degli studenti, oggi non basta più.

L’aula perfetta di domani deve sì avere mobili, ventilazione e luce, ma non può più prescindere dalla tecnologia.

E questo nonostante il 54% degli insegnanti – come dimostra un sondaggio condotto da Teacher Tapp – dichiari di non credere alle “ultime innovazioni, la nuova tecnologia più all’avanguardia e tutte in una sola soluzione” dei fornitori di tecnologia.

Insomma, gli insegnanti prima di adottare strumenti tecnologici vorrebbero avere una prova chiara e tangibile dell’eventuale tecnologia che si andrà a usare, e questo lo dimostra anche una ricerca pubblicata da Sparx, società di tecnologie per l’apprendimento, secondo cui è il 79% degli insegnanti che richiede almeno una prova.

E Vision – brand intelligente, affidabile e tecnico – sa cosa offrire alla scuola del futuro.

Vision e Techconnect per un’aula più smart

Durante il lockdown si è spesso sentito parlare di insegnanti o studenti alle prime armi con i dispositivi tecnologici: c’è chi non riusciva ad accedere alle piattaforme di collaborazione, chi non capiva come mutare tutti tranne l’interrogato e così per giorni e giorni.

Oggi però possiamo dire di essere sicuramente più tecnologici di qualche mese fa, quindi affrontare il rientro a scuola continuando la didattica a distanza non sarà più un problema.

E non sarà un problema grazie alle tecnologie che ci facilitano il nostro lavoro. Un esempio è proprio Techconnect di Vision, la famiglia di mascherine audiovisive modulari progettate appositamente per gli installatori AV e che consente la perfetta integrazione di connettività, audio e controllo.

Con Techconnect il controllo per proiettori, pannelli piatti, amplificatori e schermi è semplice sia per gli insegnanti che per gli studenti.

In più, per semplificare il sistema per gli utenti, può essere personalizzato per adattarsi alle funzioni che si utilizzano ogni giorno. Quindi diciamo pure addio alle chiamate di urgenza al supporto tecnico e alla perdita dei telecomandi.

Techconnect è unico nella sua praticità e semplicità, e questo è reso possibile dal suo design modulare, che permette di creare frontalini personalizzati tramite l’apposito configuratore di frontalini e di aggiornarsi qualsiasi momento per accogliere le soluzioni di prossima generazione.

Oltre a Techconnect c’è di più: i cavi Vision

Ebbene sì, l’importanza dei cavi viene sempre sottovalutata e alla fine lo capiamo quando è troppo tardi.

Una recente ricerca del Dipartimento dell’Istruzione ha mostrato che solo il 29% delle scuole secondarie utilizza la strategia di mercato del BYOD.

Cos’è il BYOD? “Bring Your Own Device” (Porta il tuo dispositivo) consiste nel permettere ai dipendenti, e in questo caso agli insegnanti e agli alunni, di usare in ufficio gli strumenti a loro maggiormente familiari – PC, Tablet, Smartphone, etc. – così da aumentare la produttività.

Un’aula moderna dovrebbe quindi valutare l’idea del BYOD ed essere preparata per qualsiasi esigenza degli studenti.

Per questo Vision produce adattatori di alta qualità che permettono agli studenti e agli insegnanti di collegarsi ad un hardware basato su USB-C, pur utilizzando i propri dispositivi di fiducia.

I cavi degli ingegneri Vision si concentrano sulla coerenza e l’integrità della costruzione e sullo spessore dei conduttori. Inoltre, a differenza della maggior parte degli altri produttori, vengono pubblicate le specifiche complete per ogni cavo.

Ma in un’aula, anche nella più moderna, non può mancare una lavagna, meglio se multimediale e interattiva. E ogni lavagna che si rispetti, deve avere un supporto adeguato.

I supporti da pavimento motorizzati F30 e F40
VFM-F30

Il supporto VFM-F30 è un potente ed elegante supporto da pavimento motorizzato per schermi di grandi dimensioni.

Il supporto è decisamente robusto, tanto che può sollevare fino a 110 Kg, presenta raffinati elementi di design e un motore nascosto, grazie ai quali si inserisce armoniosamente nell’ambiente.

L’installazione è estremamente rapida: è sufficiente estrarre il supporto dall’imballaggio, installare il sistema di montaggio per schermo piatto e fissare il gruppo ruote.

I supporti da pavimento Vision scaricano sul pavimento in maniera sicura il carico degli schermi pesanti.

 

VFM-F40

VFM-F40, invece, è un sistema portatile per carichi pesanti adatto a display, interattivi e non, di grandi dimensioni.

Il supporto è eccezionalmente solido e resistente, offre una rotazione fino a 700 mm (27,6″) e viene fornito quasi completamente assemblato. È sufficiente estrarlo dall’imballaggio, quindi assemblare e collegare il gruppo ruote e il supporto per schermo piatto.

Questo supporto è ottimizzato per l’uso in sale riunioni e in aule in cui è tuttavia essenziale disporre di un equipaggiamento tecnico di alta qualità.

I supporti per proiettori: le nuove staffe Vision a soffitto e a parete

Un videoproiettore nell’aula di domani, neanche a dirlo, non può certo mancare. E con lui, nemmeno il suo supporto.

Il Techmount, ad esempio, è un supporto universale da soffitto per proiettori, progettato per fissare al soffitto con la massima sicurezza e robustezza il 99% dei proiettori.

Vanta una grande flessibilità, che gli consente di essere montato rapidamente in una serie di configurazioni diverse, compreso il “montaggio a filo” in cui il proiettore è il più vicino possibile al soffitto.

Techmount TM-CC

L’asta fissa è più rigida rispetto a quelle telescopiche ed essendo tagliata a misura sul posto, consente di essere regolata a una serie infinita di lunghezze. Una volta posizionato il meccanismo di inclinazione, la lunghezza complessiva è pari a 1420 mm / 55,9″.

Tutto è incluso, tra cui maschera di foratura, meccanismo di fissaggio per soffitti a cattedrale, disco per

controsoffitti e i cavi possono essere incanalati liberamente dopo il montaggio.

Il Techmount TM-CC, invece, è un supporto universale da soffitto per proiettori, progettato per le applicazioni in cui non è richiesta la “caduta” e quindi non è inclusa l’asta. Tiene il proiettore a una distanza di 110 mm (4,33″) dal soffitto e le parti superiore e inferiore possono ruotare di 360 gradi e i bracci hanno un’estensione massima di 340 mm (13,4″).

 

Techmount ST2

Tra i supporti non da soffitto ma a parete, Vision offre il supporto Techmount ST2, realizzato per sostenere il 99% dei proiettori a gittata corta e ultra corta senza l’impiego di altri componenti.

Si tratta di un sistema robusto e flessibile che utilizza il supporto universale spider Vision per il fissaggio dei proiettori.

Il braccio telescopico, dal centro del proiettore alla parete, è lungo dai 930 ai 1530 mm (36,61″-60,24) e può essere montato in qualsiasi punto del braccio, con inclinazione regolabile.

Supporto da tavolo per monitor
VFM-DP2

Per gli insegnanti o gli studenti che necessitano di disporre un monitor sulla cattedra, Vision offre VFM-DP2 (Vision Flat-panel Mount – Desk Post), un supporto che garantisce un’incredibile gamma di movimenti.

Idoneo per qualunque monitor con fori di montaggio sul retro da 75 x 75 mm o 100 x 100 mm, Vision ha studiato a fondo ogni dettaglio per assicurare un’installazione facile e veloce.

VFM-DP2 è quindi un sistema di montaggio da tavolo con doppia articolazione per schermi fino a 32″, dispone di un apprezzato stile a colonna in nero, i componenti per il fissaggio al tavolo tramite morsetto o anello sono forniti in dotazione e come optional offre anche una mensola per laptop opzionale.

Ma si sa, un’aula di grandi dimensioni adibita a contenere 20 e più ragazzi (ora molti meno), non può risparmiare sulla qualità dell’audio.

La Soundbar attiva di Vision
Soundbar SB-1900P

Vuoi un suono che riempia la stanza? La soundbar SB-1900P offre una qualità audio davvero sorprendente.

Il telaio è dotato di finitura nera opaca, un valore aggiunto per qualsiasi impianto audio-video in sale riunioni, sale per assemblee, sale conferenze e classi scolastiche. Presenta:

  • 2 amplificatori da 90 watt (PICCO) integrati
  • HDMI – 2 ingressi, 1 uscita
  • 1 ingresso mini-jack
  • Ingresso Bluetooth (rinominabile e con PIN configurabile)
  • Telecomando incluso
  • Controllo RS-232
  • Ingresso ARC HDMI (per controllare il volume attraverso il telecomando del monitor)

Vuoi scoprire come rendere la scuola più smart, affidabile e tecnica? Scarica il nuovo catalogo Vision e la guida completa di Maverick AV Solutions.
Non sei ancora cliente Tech Data? Registrati qui!

Comments are closed.