Tech Data si sta preparando ad accogliere un numero sempre maggiore di Partner per la piattaforma ibrida, pay-per-use, HPE GreenLake.

I Partner saranno aiutati a promuovere la trasformazione digitale per i loro clienti, mentre HPE lancerà nuovi programmi di canale e servizi cloud, compreso il nuovo marchio del portafoglio software Ezmeral.

In qualità di distributore leader di HPE in Italia e nella regione EMEA, Tech Data prevede di svolgere un ruolo di primo piano nel reclutamento e nel coinvolgimento di Partner rivenditori per queste nuove tecnologie.

Ha infatti investito in modo significativo per sviluppare informazioni, formazione, onboarding e risorse di supporto per HPE GreenLake.

HPE GREENLAKE IN TECH DATA TRUSTED ADVISOR E IN TECH DATA PRACTICE BUILDER

Un portale web dedicato, chiamato Tech Data Trusted Advisor, è disponibile per GreenLake: il portale fornisce ai Partner l’accesso a ricche informazioni sull’intero portafoglio di soluzioni GreenLake, sui servizi e il supporto che Tech Data può offrire al riguardo.

Una serie di Partner già coinvolta nella metodologia Practice Builder di Tech Data ha individuato in GreenLake uno degli ambiti in cui desidera sviluppare le proprie competenze.

Tech Data li sta aiutando in questo senso, fornendo formazione e supporto specifici per GreenLake ai team di vendita e tecnici.

Practice Builder è un quadro di riferimento per la trasformazione dei Partner che consente ai rivenditori di passare da dove si trovano oggi, in termini di competenze e capacità, a dove devono trovarsi per affrontare le opportunità di prossima generazione.

Il nuovo approccio as-a-service di hpe

Steve Cant, vicepresidente per il segmento Europe and Global Lead HPE presso Tech Data Advanced Solutions, ha dichiarato:

HPE sta passando rapidamente a un approccio as-a-service in tutte le sue soluzioni e tecnologie e GreenLake è una tecnologia chiave che sta decisamente facendo spostare l’azienda e i suoi Partner in questa direzione. Prima i partner HPE iniziano a impegnarsi e a conoscere GreenLake, imparando come articolare e offrire i suoi vantaggi ai clienti, meglio è. Siamo pronti ad accoglierli e ad attrezzarli a questo scopo“.

E continua:

Abbiamo investito per mettere a disposizione risorse educative e di competenze, e il nostro team è pronto a sostenere i partner nell’elaborazione di campagne di marketing e nella promozione delle vendite iniziali. Abbiamo già visto molto interesse e attività intorno a GreenLake e ci aspettiamo che questa, in prospettiva, sia una grande opportunità per i partner HPE. Ora, con il lancio dei programmi di canale aggiuntivi, dei servizi cloud e della suite di software Ezmeral, HPE dispone di una serie completa di proposte per l’enablement della trasformazione digitale per le grandi aziende e le imprese di medie dimensioni.

I progetti di hpe per il business del futuro

HPE ha annunciato di recente significativi progressi della sua strategia platform-as-a-service dall’edge al cloud, attraverso servizi cloud di nuova generazione e un’esperienza di fornitura accelerata per HPE GreenLake. 

I nuovi servizi cloud HPE coprono la gestione dei container, le operazioni di machine learning, le VM, lo storage, il calcolo, la protezione dei dati e il networking.

Sono stati inoltre annunciati piani per espandere la collaborazione con i partner e le vendite as-a-service con i clienti. Inoltre, HPE ha presentato gli aggiornamenti dei programmi della serie HPE Pro per aiutare i partner di canale di HPE a migliorare l’apprendimento e ad aumentare le loro competenze nelle soluzioni.

Al tempo stesso, HPE ha annunciato il lancio di HPE Ezmeral, un nuovo portafoglio di software e un nuovo marchio per alimentare la trasformazione guidata dai dati.

Il portafoglio Ezmeral comprende l’orchestrazione e la gestione dei container, l’intelligenza artificiale (AI), il Machine Learning e l’analisi dei dati, il controllo dei costi, l’automazione IT e le attività operative guidate dall’AI e le soluzioni di sicurezza, oltre a segnare il rientro di HPE nell’arena del software con una gamma completa di soluzioni per soddisfare tutte le esigenze dei clienti, dall’edge al cloud.

Tech data pensa anche ai rivenditori

Mentre la prima ondata di reclutamenti si concentrerà sui partner HPE esistenti, Tech Data è anche aperta all’idea di parlare con i rivenditori che attualmente non sono impegnati con HPE, ha dichiarato sempre Steve Cant.

Per qualsiasi cliente del segmento grandi aziende o medie imprese impegnato nel percorso verso infrastrutture ibride, GreenLake deve essere un’opzione fin d’ora; in quanto tale, il potenziale con GreenLake è di vasta portata. Vogliamo incoraggiare sia i partner HPE esistenti che quelli potenziali a impegnarsi con noi in merito a questa opportunità. Vediamo anche il potenziale per un’interazione con le aziende ‘born-in-the-cloud’, che non hanno mai venduto tecnologia prima d’ora e che ora si trovano a dover affrontare il requisito che i clienti devono tuttora conservare alcuni dati on-premise. GreenLake non solo soddisfa i requisiti per mantenere il controllo dei dati, ma offre anche tutti i benefici del cloud“.

Per saperne di più, contattaci all’indirizzo hpeitaly@techdata.com

Non sei ancora nostro cliente? Visita il sito Tech Data Italia e registrati!



Comments are closed.