In periodo di pandemia è fondamentale riuscire a mantenere il distanziamento sociale. Uno degli ambienti in cui è fondamentale il social distancing è sicuramente la scuola. 

L’Istituto Superiore Bona di Biella è stata la prima scuola in Italia ad aver adottato la piattaforma V-App, sviluppata da Bizmate su tecnologia Cisco Meraki. Si tratta di un  sistema di monitoraggio del distanziamento sociale, che è stato testato per gli esami finale dell’Istituto biellese per poter valutare la sua efficacia in un ambiente complesso come quello scolastico. 

Grazie a V-App, attraverso l’utilizzo di telecamere intelligenti posizionate in punti strategici dell’Istituto Superiore Bona di Biella, è stato possibile monitorare la distanza di sicurezza tra le persone, oltre che il grado di affollamento nelle aree comuni e nelle aree particolarmente sensibili come gli  ingressi e le toilette. 

V-App è inoltre dotata di un algoritmo di riconoscimento, una soluzione tecnologica che permette anche di monitorare l’uso delle mascherine e che attraverso un allarme e un sistema di notifiche segnala l’eventuale presenza di persone che non indossano questo dispositivo di protezione individuale. 

Da non perdere

Comments are closed.