Imbarcazioni con un tasso digitale mai visto prima:
così Msc Crociere porta l’innovazione in viaggio sul mare

Qualcuno le chiama città galleggianti, e nei fatti lo sono. Parliamo di quei giganti del mare noti come navi da crociera, che in quanto città si prestano sicuramente a diventare delle smart city. Ed è ciò che accadrà a Meraviglia, la nave di Msc Crociere che sarà varata il 3 giugno 2017.

«Ogni ospite potrà “dialogare” in ogni momento e in tempo reale con la nave per sfruttare al meglio e personalizzare la crociera secondo le proprie esigenze e i propri gusti», dicono da Msc, e per spiegare quanto il dialogo sia tecnologico forniscono una serie di numeri: 16.000 punti di connettività, 700 punti di accesso digitali, 358 schermi informativi e interattivi, 2244 cabine dotate di tecnologia Rfid/Nfc.

Punti di connettività presenti a bordo

Meraviglia si annuncia dunque come la nave più digitale al mondo. Il programma di innovazione digital di Msc debutta per la prima volta su un imbarcazione da crociera, con l’obiettivo di essere implementato, a novembre del 2017, su un’altra nave in costruzione: Msc Seaside. L’investimento è di 20 milioni di euro.

Luca Pronzati, Chief Business Innovation Officer della compagnia, ha spiegato come nel progetto siano coinvolti «undici dei principali esperti mondiali di digital, tecnologia e scienza comportamentale, tra cui Deloitte Digital, Hewlett Packard Enterprise e Samsung. Abbiamo portato portato a bordo alcune delle loro più recenti e incredibili soluzioni e tecnologie».

Un progetto a lungo termine

 

Il piano industriale di Mcs contempla tre nuove classi di navi realizzate da tre nuovi prototipi entro il 2026.

L’investimento complessivo è di 9 miliardi di euro.

«Abbiamo costituito una task force di professionisti e top partners internazionali focalizzata a ideare e disegnare la nuova esperienza digitale, integrandola in ogni fase di sviluppo di ciascun prototipo, dalla concezione alla costruzione, fino all’entrata in servizio di ogni singola nave», dicono dalla compagnia.

 I servizi di questa rivoluzione digitale

 

Navigation: un digital way finder per aiutare gli ospiti ad orientarsi sulla nave e informarsi su cosa accade a bordo, e sapere in tempo reale dove si trovino i propri figli;

Concierge: servizio di prenotazione in ogni momento e senza code di servizi a bordo, ristoranti, escursioni;

Capture: tecnologia immersiva per scoprire in anteprima le escursioni attraverso la realtà virtuale, con una galleria di schermi da cui proiettare il diario di viaggio di ogni singolo ospite, per poterlo condividere;

Organiser: strumento di pianificazione utile per effettuare il check-in con il proprio dispositivo mobile, prenotare escursioni, posti a sedere per spettacoli, oppure il miglior tavolo al ristorante prima di imbarcarsi o direttamente a bordo;

TailorMade: consulente personale digitale che fornisce consigli di viaggio su misura in base alle preferenze degli ospiti.

Infine, il riconoscimento facciale intelligente farà sì che il personale di bordo possa prendersi cura degli ospiti in maniera personalizzata. I bracciali interattivi per adulti e bambini connetteranno gli ospiti ai servizi della nave, fornendo consigli e informazioni geolocalizzate attraverso 3.050 trasmettitori bluetooth.

Sei pronto a navigare su una smart city?

Per maggiori informazioni, siamo a tua disposizione: contattaci