Intel® conduce la miniaturizzazione dell’hardware
ai massimi livelli di performance e di portabilità

C’è stato un tempo in cui l’acquisto di un computer imponeva di ridisegnare la disposizione della stanza.

Ci volevano scrivanie più grandi o mobili fatti ad hoc per accogliere l’ospite tecnologico, magari con ripiani scorrevoli per la tastiera e reparti specifici per la torre.

Quel tempo è passato da da un pezzo. Certo, la possibilità di avere un PC desktop a torre non è affatto preclusa, ma la miniaturizzazione dell’hardware ha cambiato in modo irreversibile l’aspetto dei dispositivi: Ultrabook, dispositivi 2 in 1, tablet e smartphone sono oggetti potentissimi e capaci di occupare porzioni ridottissime del nostro spazio.

È possibile immaginare qualcosa di ancora più piccolo e più potente?

Qualcosa che sia grande come una carta di credito?

La risposta è un sì che va cercato nel mondo dei Mini PC

La proposta di Intel®

Un altro piccolo sintomo di quanto grande sia il cambiamento cui assistiamo è nell’ingresso di Intel® come produttore tout court, e non solo di processori. NUC (che sta per Next Unit of Computing) è infatti la gamma di Mini PC pensata e creata dall’azienda americana. Il case è grande poco più del palmo di una mano, e racchiude componenti hardware per ogni esigenza:

entertainment: Intel NUC si può disporre facilmente nel salotto di casa per godere di film in 4K sulla TV;

riduzione degli spazi: il Mini PC rappresenta la soluzione ideale per avere meno ingombro sulla scrivania, grazie alla possibilità di posizionarlo dietro qualsiasi schermo dotato di attacco VESA;

gaming: per i gamer più esigenti c’è NUC6i7KYK, di forma ancor più compatta del NUC tradizionale, e che integra un processore Intel® Core™ i7 di sesta generazione.

Portabilità e flessibilità estreme

L’attenzione a prodotti sempre più compatti ha come risultato Intel® Compute Stick: prodotto derivato dalla necessità di espandere a un livello superiore l’attuale esperienza di computing, caratterizzandola con un tasso altissimo di portabilità, flessibilità e semplicità.

intel® Compute Stick trasforma qualsiasi TV o monitor HD in un computer completo, con sistema operativo Windows 10. I processori possono essere Intel® Atom o Intel® Core M; le porte USB 3.0 integrate consentono di collegare periferiche esterne (non wireless) e quindi di espandere la memoria di archiviazione.

Intel® Compute Stick è quindi un desktop/notebook che sta nella tasca dei pantaloni, versatile, per l’utilizzo in più contesti: dall’home entertainment al mondo scolastico.

La spinta dell’IoT

L’Internet delle Cose, o Internet of Things, rappresenta il futuro di molte cose; non ultimo, anche del computing. Dopotutto, è proprio dal processo di miniaturizzazione dell’hardware che è nata e si sta sviluppando questa promettente frontiera, decisiva anche per lo sviluppo delle Smart City.

Intel® Compute Card è un perfetto esempio di dove porterà questa strada. Intel® lo ha presentato in anteprima al CES 2017 di Las Vegas: grande poco più di una carta di credito, è un computer in tutto e per tutto (processore Intel® Core™ di settima generazione, memoria, archiviazione, connettività wireless e porte di input e output).

In quale tasca vuoi tenere il tuo prossimo computer?

Per maggiori informazioni, siamo a tua disposizione: contattaci