Migrare in cloud in “Tempo Zero”, il caso NAV-lab con Microsoft, la guida pratica che nasce da uno straordinario caso di collaborazione.

Migrare in cloud in “Tempo Zero”, il caso NAV-lab con Microsoft, la guida pratica che nasce da uno straordinario caso di collaborazione. Uno straordinario ecosistema di competenze, idee, storie con al centro la rivoluzione delle nuvole. La rivoluzione a cui migliaia di imprese oggi si stanno affidando per dare continuità a business, relazioni, comunicazioni.

Migrare in cloud, la scommessa di Microsoft

Ma come da tradizione andiamo con ordine. Da diversi anni a questa parte Microsoft è diventata un indiscusso protagonista della scena cloud a livello globale: gli strumenti di produttività di Office, l’ERP Dynamics, le soluzioni di collaboration e tanto altro ancora sono disponibili in modalità cloud, così come naturalmente i servizi infrastrutturali di Azure.

Strumenti che, senza dubbio, garantiscono numerosi vantaggi dal punto di vista della flessibilità, dell’esperienza utente e tanto altro ancora.

Resta però la difficoltà di inserire nella maniera corretta queste soluzioni in aziende con una storia alle spalle, in realtà cioè abituate a un diverso modo di lavorare e spesso caratterizzate dalla presenza di una vasta gamma di soluzioni IT, frutto di una storia pluriennale di investimenti.

E che, magari, hanno anche la necessità di personalizzare il cloud standard per far fronte alle peculiari esigenze del proprio mercato di riferimento.

La consulenza e un’offerta calibrata, insomma, possono fare la differenza nel successo o meno di una svolta cloud.

L’Offerta Tempo Zero di NAV-lab

Per venire incontro alle necessità di queste imprese NAV-lab, un consorzio che raggruppa 12 software house impegnate nella vendita e assistenza delle soluzioni Microsoft Dynamics NAV (Navision) e Microsoft Dynamics CRM, ha recentemente allargato la sua offerta Tempo Zero.

Oltre a includere la piena integrazione nel mondo applicativo Microsoft, la formula di lancio prevede ora anche una versione interamente cloud based di Microsoft Business Central.

Come noto, Microsoft Dynamics 365 Business Central è l’ERP che offre la visione dell’intera azienda con un’unica soluzione, facilitando così le decisioni di business.

Inoltre, Business Central è in grado di ottimizzare i processi aziendali semplificandoli e aumentare le marginalità, grazie all’impiego di tecnologie di Intelligenza Artificiale (AI).

Le estensioni di NAV-lab

A questo quadro le APP predisposte da NAV-lab (Tempo Zero Cloud, FE Full Cloud e Tempo Zero Premium) aggiungono delle preziose estensioni che garantiscono ulteriori miglioramenti e numerose funzionalità, garantendo la possibilità agli utenti aziendali di lavorare da subito con le modalità della tipica impresa italiana.

Ad esempio, TEMPO ZERO CLOUD contiene diverse features nell’area amministrazione e sales/acquisti, che consentono di ottimizzare le tempistiche e automatizzare il lavoro degli utenti facilitandolo.

Tempo Zero Premium, invece, include le classiche funzionalità richieste dalle aziende italiane del settore Manufacturing. FE FULL CLOUD, invece, comprende la gestione integrata all-inclusive della fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva, che permette di lavorare con rapidità, in ambito amministrativo, direttamente all’interno della gestione contabile dell’ERP.

Queste estensioni sono certificate Microsoft e presenti nello Store Microsoft AppSource, assicurando così il continuo allineamento con le innovazioni dell’ERP portate avanti da Microsoft.

Inoltre, grazie a un piano di miglioramento e arricchimento già predisposto, NAV-lab assicura la continua evoluzione di Tempo Zero Cloud, FE Full Cloud e Tempo Zero Premium, rendendo così possibile l’inserimento di nuove funzionalità e miglioramenti nel corso del tempo.

Il principale vantaggio per le aziende è quello di evitare la necessità di commissionare costose personalizzazioni, se non per necessità estremamente particolari.

Un’offerta tagliata per le Pmi

Come detto, NAV-lab completa la sua offerta con i servizi cloud compresi nella piattaforma Microsoft 365 (Teams, Sharepoint, Power BI, ecc) ed Azure, che vengono predisposti in una totale integrazione con l’ERP e le APP NAV-lab.

Tutti questi servizi sono disponibili in un’unica offerta in modalità Saas, con un servizio a canone annuale, concepito per assicurare anche assistenza post-avvio, aggiornamenti continui, sicurezza e scalabilità.

Un’offerta, quella di NAV-lab, che guarda con decisione alle Pmi, dal momento che la soglia minima prevista per l’attivazione è di appena 5 utenti.

Dell’offerta Tempo Zero di Nav-Lab e delle opportunità del cloud Microsoft si parlerà in occasione di uno speciale webinar in programma il prossimo 15 dicembre.

.

REGISTRATI

.



Comments are closed.