Quando si parla di gestione dei dati, si affronta un tema sempre più complesso. A renderlo tale sono diversi elementi. Basti citarne due: un’evoluzione tecnologica sempre più rapida, che nel momento in cui risolve un problema è chiamata ad affrontarne un altro inedito e insoluto; una corrispondente evoluzione sociale, che si riflette in nuove regole elaborate per disciplinare le situazioni nuove (l’acronimo GDPR è il migliore e più sintetico degli esempi).

Quanto appena detto fa capire che il miglior trattamento dei dati si risolve in un complesso di azioni dirette a un obiettivo: mantenerli in buona forma. Ciò accade quando si lavora con attenzione e con gli strumenti giusti su tre aspetti: la prevenzione, l’intervento e il recupero.

IronWOlf

Lo strumento giusto è targato Seagate

Gli aspetti appena elencati sono al centro del lavoro di IronWolf Health Management per le unità disco IronWolf e IronWolf Pro supportate. Il software IHM funziona nei più diffusi sistemi operativi NAS e impedisce che disturbi esterni compromettano il sistema o l’integrità dell’unità. Da ultimo, è piena la compatibilità con i dispositivi Qnap, che come spiega Meiji Chang, direttore generale dell’azienda, “ha collaborato attivamente con Seagate per molti anni allo scopo di migliorare prodotti e tecnologie, aiutando a creare le migliori unità disco per utenti NAS”.

Inoltre interviene proattivamente eseguendo il backup dei dati quando il sistema ne notifichi la necessità. Infine, può fruire dei servizi di recupero e ripristino di emergenza leader del settore in caso si verifichi un evento catastrofico.

I messaggi importanti? Tutti in un unico posto.

Un lavoro molto importante condotto da IronWolf Health Management a proposito della buona salute dei dati riguarda la conservazione delle registrazioni su elementi quali temperatura, urti, vibrazioni, connessioni intermittenti e intensità del segnale. Le informazioni del disco, lo stato di integrità e la copertura del Piano di recupero possono essere verificate nella stessa finestra, per avere un colpo d’occhio complessivo senza perdersi.

Analisi giornaliere programmate

IHM dispone poi di algoritmi adattivi che eseguono il monitoraggio dei parametri dei dischi e l’integrità relativi al trasferimento dei dati, prestazioni, leggibilità, scrivibilità e affidabilità globale. L’analisi giornaliera può essere pianificata per verificare lo stato dei dischi IronWolf/IronWolf Pro. I rapporti vengono salvati nella cartella condivisa designata, essendo così disponibili per successivi backup e revisioni. Inoltre, un grafico ben presentato mostra l’utilizzo dei suddetti dischi nel tempo, per poter avere un’idea completa del loro carico e del loro uso cumulativo.

 

 

IronWolf

 

Hai delle domande?

Il nostro Team di Specialisti è a tua disposizione!

CONTATTACI