Che ci sia bisogno di rivedere le strutture scolastiche per renderle sempre più digitali e digitalizzate, lo abbiamo detto.

Ma la domanda che ci poniamo oggi è: perché la vostra scuola o la vostra università dovrebbe investire nel Digital Signage? Quali sono i suoi vantaggi?

Iniziamo col dire che la Segnaletica Digitale permette, per dirla in parole molto semplici, di prendere due piccioni con una fava: da un lato semplifica e velocizza le comunicazioni tra studenti e personale scolastico, dall’altro riduce nettamente i costi di materiale di stampa.

Ma i vantaggi non sono solo questi.

Con il Digital Signage crei contenuti coinvolgenti

Digital Signage

Che cos’è il digital signage? La segnaletica digitale è una rete di display che consente di mostrare contenuti coinvolgenti al settore e al pubblico di riferimento in modo non intrusivo.

A differenza delle e-mail, dei poster cartacei o delle lavagne bianche, non si tratta di contenuti che vengono imposti agli studenti o ai membri del personale: sono contenuti progettati per catturare l’attenzione, facili da fruire e che forniscono informazioni e/o servizi utili a chiunque passi in quell’ambiente.

Il bello del Digital Signage è quindi poter consegnare un messaggio informativo e incisivo in modo del tutto spontaneo: i materiali didattici e gli avvisi scolastici, ad esempio, possono essere implementati con flussi di social media e notizie dal mondo.

Fornire contenuti in questo modo mantiene gli studenti interessati e aggiornati e quindi anche più felici e produttivi.

I messaggi che compaiono sui display del Digital Signage possono essere anche programmati: un’anteprima della lezione può essere programmata 15 minuti prima dell’inizio e potrebbe anche informare nel dettaglio il luogo della lezione, in combinazione con una soluzione di wayfinding.

Mostri il lavoro degli studenti e aggiorni i contenuti in modo rapido

Un altro modo per sfruttare la segnaletica digitale in ambito scolastico è quello di valorizzare i lavori degli studenti – dipinti, disegni tecnici, progettazioni – mostrandoli pubblicamente nei corridoi e nelle aule.  

In più, questi contenuti possono essere adattati e cambiati rapidamente in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

Pensiamo ad esempio all’ingresso della scuola: è la prima opportunità per coinvolgere il personale, gli alunni e i genitori che arrivano per i colloqui o per gli open day. Ecco allora che si può creare un vero e proprio Video Wall di display, così da offrire un’esperienza digitale e creativa.

Oppure si possono mostrare messaggi di benvenuto personalizzati e divertenti quando si arriva alla reception: anche le scuole devono “fare marketing” e mettere in mostra i loro punti di forza!

Ma ci sono degli esempi reali di come il Digital Signage può migliorare l’ambiente scolastico? Sì, ma dobbiamo spostarci nei campus americani.

Il campus digitale: la sfida per migliorare il settore educational

Digital Signage

Gli studenti di oggi sono cresciuti in un mondo fatto di smartphone e wifi ad alta velocità: hanno un tempo di attenzione più ridotto, motivo per cui hanno bisogno di un coinvolgimento immediato per garantire un’efficace trasmissione del messaggio.

Per essere attraenti agli occhi degli studenti e offrire loro esperienze educative di primo piano, quindi, è essenziale che le scuole e i campus investano nella trasformazione digitale.

Oltre a garantire un’infrastruttura tecnologicamente avanzata, in grado di fornire tutti i benefici associati sia al personale che agli studenti, un’altra area chiave che le università dovrebbero prendere in considerazione sono le loro comunicazioni digitali.

Attraverso queste comunicazioni digitali, presenti sui display del Digital Signage, è possibile inviare agli studenti notifiche sulla sicurezza direttamente sul loro cellulare, oppure informare sui corsi e le diverse iniziative e aggiornare sulle lezioni.

Questo livello di comunicazione coinvolge molto di più gli studenti nella vita del campus e fornisce un’esperienza decisamente più attraente: le app non solo permettono di interagire, ma incoraggiano anche la conversazione tra lo staff e il corpo studentesco, costruendo un senso di comunità e di brand advocacy per l’università.

Quali soluzioni di Digital Signage si possono adottare già da oggi?

Digital Signage

Maverick AV Solutions ha pensato di stilare una guida esaustiva e dalla grafica molto accattivante su come creare una classe digitale in tutto e per tutto, di cui abbiamo parlato fino a ora.

Innanzitutto, grazie ai display posizionati nei corridoi e nelle classi, i professori e i maestri possono monitorare il benessere, la sicurezza e – perché no – anche l’attenzione degli studenti con messaggi chiari, esaustivi e non intrusivi.

Le telecamere di monitoraggio possono tenere sotto controllo eventuali assembramenti, evitabili anche grazie al navigatore digitale che crea un percorso sicuro e lineare.

I maxi display, inoltre, possono mostrare lo stato occupazionale delle classi, quindi informare se un’aula è libera od occupata, oppure se ci sono dei laboratori o dei gruppi studio in presenza.

Anche i bagni delle scuole possono essere monitorati in tempo reale attraverso la segnaletica digitale e un’API (Application Programming Interface), che indicano se i bagni sono puliti e disponibili.

.

Per scuole, uffici e negozi più digitali e sicuri, visita la pagina ufficiale di Maverick AV Solutions


Comments are closed.