Dall’incrocio delle strade di tre realtà di eccellenza nasce un nuovo ecosistema innovativo che sta accompagnando la Pubblica Amministrazione verso la trasformazione digitale.

IBM-TT Tecnosistemi e Tech Data: un nuovo ecosistema al servizio della PA.

Dall’incrocio delle strade di tre realtà di eccellenza nasce un nuovo ecosistema innovativo che sta accompagnando la Pubblica Amministrazione verso la trasformazione digitale.

Pubblica Amministrazione e Digitale, ora o mai più

La Pubblica amministrazione rappresenta un settore che, mai come in questo momento, ha la necessità e la possibilità di rinnovarsi da un punto di vista tecnologico.

L’obiettivo e la necessità è quella di intercettare le esigenze di cittadini e imprese in una fase di grave emergenza ma anche di uso massivo delle piattaforme digitali per dare continuità a business, relazioni, comunicazioni.

Per assistere e supportare questo cambiamento c’è bisogno di un lavoro di squadra, che metta insieme vendor, distributore e system integrator a servizio degli obiettivi di digitalizzazione da raggiungere, facendo ecosistema… nel vero e più profondo senso di questa parola.

Nasce tutta in questo scenario la nuova e fortissima partnership che coinvolge IBM, Tech Data e TT Tecnosistemi, come racconta Carlo Crisman, B.U. PA & Edu Manager presso TT Tecnosistemi, system integrator di eccellenza tutta italiana:

Le relazioni tra le persone sono state sicuramente l’elemento che ha cementato questa alleanza tra IBM, Tech Data e TT Tecnoosistemi. Le persone, perché in Toscana, nel settore PA, IBM risponde al nome di Claudia Nardini che conosco molto bene. La stessa cosa posso dire di Tech Data: con Luca Corducci e anche Lorena Pagliarin abbiamo condiviso da anni svariate opportunità e progetti di business”.

Un ecosistema di successo per il mercato PA

La conoscenza e la stima reciproca hanno consentito a questo ecosistema di arrivare all’obiettivo finale, cioè di creare un nuovo mercato con un vendor che storicamente non era quello di riferimento per TT Tecnosistemi.

I servizi che portiamo sul mercato sono ad alto valore aggiunto, grazie a questa collaborazione siamo riusciti ad arrivare a clienti di primaria importanza nella PA. In questi progetti non basta fornire un codice prodotto, un po’ di hardware e un pizzico di software. Bisogna sicuramente dare quel valore aggiunto che deriva dall’affidabilità economica e tecnica”.

La combinazione tra i servizi Ibm, la presenza di TT Tecnosistemi sul territorio e a tutti i servizi erogati da Tech Data, ha assicurato il conseguimento di ottimi risultati nell’area Pubblica amministrazione e scuola.

Un mondo che anche un system integrator radicato sul territorio come TT Tecnosistemi aveva sinora avuto difficoltà ad approcciare, lavorando con altri vendor.

Problemi che sono stati risolti grazie all’ecosistema a tre e alle soluzioni IBM, capaci di conquistare questo particolare mercato:

Il lavoro da fare è tanto, siamo solo agli inizi, ma il fatto che questi inizi siano così promettenti penso possa preludere a un incremento di questa collaborazione. Penso ai grandi clienti privati e soprattutto alle PMi, che rappresentano oltre l’80% del nostro fatturato”.

Dal punto di vista tecnologico l’ecosistema TT Tecnosistemi-Tech Data-IBM si è al momento focalizzato soprattutto sull’area storage/server, ma presto potrebbe allargarsi ad altri aspetti dell’ampia offerta di IBM.

L’aiuto di Tech Data in tutto questo è sicuramente fondamentale, perché le relazioni tra le persone, in mezzo alle mille difficoltà che dobbiamo quotidianamente affrontare, accelerano le tempistiche. La vicinanza geografica e la comune appartenenza territoriale rendono poi il lavoro molto più facile”, conclude Crisman.  

.

Guarda l’intervista completa cliccando qui!
Non sei ancora nostro cliente? Visita il sito tech data italia e registrati!

Da non perdere




Comments are closed.