Nel 2019 – dati ISTAT – il lavoro da casa coinvolgeva meno del 5% del totale dei lavoratori. Da marzo 2020 i lavoratori da casa sono passati al 19,4% per un totale di 4 milioni di lavoratori.

Questo soprattutto nei settori dei servizi, dell’informazione e della comunicazione e delle attività finanziarie e assicurative, dove il lavoro da remoto continua anche oggi che lo stato di emergenza sembra essersi attenuato.

In particolare, ci sono lavoratori, power users e creatori di contenuti multimediali che preferiscono lavorare da casa, ma con prodotti e soluzioni capaci di garantire la stessa qualità e affidabilità di quelli in ufficio.

In questo scenario si inserisce HP, che ha aggiornato la linea di Workstation Desktop Z, consentendo di utilizzare PC potenti e dalle elevate capacità grafiche anche da remoto.

Tra le nuove HP Z Workstation c’è anche HP Z4 G4, uno dei cavalli di battaglia di HP nell’ambito workstation.

HP Z4 G4: panoramica generale

hp z4 g4
batch_15

Il modello HP Z4 G4 è caratterizzato da maggiori funzionalità di serie rispetto a qualsiasi altra workstation HP a processore singolo.

Con più opzioni di configurazione, è possibile scegliere la migliore combinazione di componenti in grado di soddisfare elevati requisiti di prestazione.

Per i Product Designer, i Video Editor e gli architetti è l’ideale perché ti permette di passare con rapidità e potenza da progetti CAD 3D al rendering, fino alle applicazioni di simulazione.

HP Z4 G4, infatti, è in grado di gestire con facilità compiti che richiedono potenza di elaborazione, core multipli e GPU dalla potenza elevata, così da ottimizzare il processo di progettazione.

Per quanto riguarda le funzionalità di sicurezza avanzate, invece, HP Z4 G4 consente di mantenere al sicuro il dispositivo, l’identità e i dati grazie al software di protezione HP Client Security Suite e ad HP Sure Start, il primo BIOS del settore con funzione di self-healing e rilevamento delle intrusioni.

Tutte le caratteristiche tecniche

La workstation desktop HP Z4 G4 ha come sistema operativo Windows 10 Pro che garantisce sicurezza avanzata, collaborazione e connettività.

I processori sono Intel Xeon W o Intel Core serie X, che consentono di eseguire applicazioni professionali per prestazioni di livello superiore in attività complesse come il rendering e l’editing video.

Per quanto riguarda la grafica, ha una vasta gamma di schede grafiche professionali NVIDIA e AMD – NVIDIA RTX e AMD Radeon Pro, tra cui NVIDIA RTX™ A6000 o 1x e AMD Radeon™ Pro WX9100 -.

Per i flussi di lavoro intensivi di progettazione, rendering e VR, invece, ci sono 2 schede grafiche NVIDIA Quadro® RTX 6000.

La memoria supportata è 512 GB DDR4-2933 ECC SDRAM per configurazioni con Intel Xeon, 256 GB DDR4-2933 non-ECC SDRAM per configurazioni con Intel Core X.

Ha un’alimentazione da 1000 WATT e come storage ha 22TB di spazio per accedere e memorizzare enormi quantità di dati e file con 4 alloggiamenti di archiviazione e due slot M.2 dedicati.

Le altre specifiche tecniche le trovate qui oppure sul sito ecommerce di Tech Data.

.

Entra nel mondo tech data e scopri l’intera gamma di servizi, prodotti e soluzioni: visita il sito

Da non perdere




Comments are closed.