Quando si sente parlare di investimenti in innovazione vengono sempre in mente politiche aziendali o sostegni pubblici per favorire ciò di cui non si può più fare a meno: l’innovazione tecnologica, appunto. Il tema, tuttavia, non è un’esclusiva di grandi imprese o dei ministeri che si occupano di industria e sviluppo economico: di innovazione si parla anche a un livello inferiore ma non meno importante, quello della vita quotidiana.

Tutti, infatti, siamo coinvolti nella corsa della tecnologia, che si migliora a ritmi decisamente sostenuti, proponendo prodotti nuovi e aggiornati. Ma lasciandoci talvolta con un problema: come smaltisco i miei vecchi dispositivi?

La soluzione HP

La risposta è in un’iniziativa che HP ha già messo in atto in passato e che rinnova anche fino al 31 gennaio 2020. Si chiama Trade-in, è un programma che riguarda numerose tipologie di prodotti e si concretizza nella possibilità di acquistare un nuovo device restituendo un usato di qualsiasi marca, modello e tecnologia.

I vantaggi che ne conseguono sono decisamente importanti, a cominciare dal ricevere un corrispettivo per l’acquisto di uno o più prodotti compresi nel programma Trade-in. Inoltre, si potrà fruire di una supervalutazione dell’usato, senza essere obbligati ad acquistare un dispositivo uguale a quello che si rende.

Infine, HP ritira l’usato in ogni località d’Italia e senza spese aggiuntive.

Le categorie di prodotto

HP Trade-in PC

HP Trade-in Printing

HP Trade-in DesignJet

Fino al 31 Gennaio 2020 investire in innovazione non è mai stato così semplice e conveniente!

 

Hai delle domande?

Il nostro Team di Specialisti è a tua disposizione!

 PRINTER PC