Il 1° gennaio 2019 la vita delle aziende e dei professionisti cambierà, e non di poco: arriva la fatturazione elettronica.

Da quella data, tutte le imprese saranno obbligate a emetterla. E non potranno spedirla direttamente ai clienti, ma dovranno seguire un iter preciso che coinvolge lo Stato.

TU SAI COME FARE?

La confusione sulla fatturazione elettronica è tanta, e comincia dalle origini: i commercialisti. La maggior parte di loro, infatti, non ha ancora indicato alle aziende le procedure da seguire.

Ma, come spesso accade, è dalla confusione che emergono le possibilità.

COME SI “VENDE” LA FATTURAZIONE ELETTRONICA?

La fatturazione elettronica è un elemento con un’importante componente tecnologica. Il suo obbligo spingerà i clienti delle aziende a dotarsi della strumentazione necessaria per poter emettere i documenti.

Ecco perché le aziende possono ottenere da subito un incremento di fatturato, proponendo le soluzioni più adeguate ai propri clienti.

QUALI SONO QUESTE SOLUZIONI? E COME SI PROPONGONO?

La risposta a queste domande te la dà Circle, con un evento live che vede protagonista uno dei massimi esperti di fatturazione elettronica: Roberto Stefanini (CEO di MyFoglio). L’evento si terrà lunedì 8 ottobre alle 14.00

fatturazione elettronica

MA COME POSSO PARTECIPARE?

Se sei un rivenditore ICT ti basta iscriverti a Circle: puoi farlo dal link in basso, è gratis ed è immediato.

 

 

>>> COSA FAI, NON CI VAI?

Se sei un Rivenditore di Tecnologia,
puoi entrare da ora in Circle: https://www.tdblog.it/circle/