ESET e Fortech:
un’alleanza per proteggere le stazioni di servizio

Il tema della sicurezza nell’IT è tra i più trasversali che si possano immaginare: può coinvolgere una start-up che progetta nuove applicazioni, un’azienda di prodotti alimentari, un colosso dell’informatica, un ministero o anche – come illustra la storia che stiamo per raccontare – una rete di distributori di carburanti.

Perché il mestiere che quasi ogni adulto ha sognato di fare da bambino – il benzinaio – è essenziale alla vita delle Smart City.

.

stazione_servizio_benzinaIl caso Fortech

Nel 2006, a Rimini, nasce un’azienda che comincia a correre, e in 10 anni diventa leader in Italia per i servizi agli impianti di distribuzione carburanti.

Parliamo della Fortech, che lavorando sui dettagli – soluzioni mirate e calibrate sulle esigenze degli attori del mercato dei carburanti: gestori, retisti, compagnie petrolifere – riesce a imporsi come leader in grado di risolvere da remoto il 90% dei problemi, con fortissima riduzione dei costi e del rischio di blocco degli impianti.

endpoint_1Fortech lavora sui servizi di integrazione dei dati, strumento utile per i propri clienti per aiutarli a navigare in un mercato soggetto a numerose oscillazioni. I dati sono essenziali per capire come gestire i prezzi e le offerte sul prodotto petrolifero, in modo da reagire tempestivamente a ogni tipo di turbolenza.

Per questo i dati sono importanti, e vanno protetti nella trasmissione, in tempo reale, dalle singole stazioni di servizio ai gestori degli utenti finali.

La sfida

In questa attività, la sfida è doppia. Il mondo dei distributori di carburante, infatti, presenta un ecosistema IT fatto di hardware e software spesso molto datati; inoltre, si tratta di sistemi che, pur chiusi al pubblico in quanto industriali, sono comunque esposti a minacce tramite chiavette USB o altri supporti utilizzati dai gestori e dai manutentori.

La soluzione: NOD32

Un’attenta valutazione delle alternative presenti sul mercato
ha spinto Fortech a scegliere un prodotto preciso:
NOD32 di ESET.

 

«È un prodotto molto leggero che può essere utilizzato anche in condizioni di sistemi molto obsoleti» ha spiegato Massimo Banci, responsabile commerciale dell’azienda riminese. «Fra le alternative valutate, ESET è di fatto anche il prodotto più semplice da installare e manutenere dal lato nostro,
e per questo abbiamo deciso di andare verso questa soluzione».

endpoint-antivirusI plus di ESET Endpoint Antivirus

L’endpoint antivirus di ESET rappresenta un plus per Fortech, perché le consente di presentarsi come un vero partner di fiducia dei gestori delle stazioni di servizio, migliorando i loro sistemi ma al contempo evitando le ingenti spese richieste dall’aggiornamento di hardware e software.

I gestori, infatti, continuano a operare con le loro dotazioni, ma a un livello di sicurezza mai così alto. Ciò consente loro di avere a disposizione tutti i dati per prendere le migliori decisioni commerciali, di evitare fermi macchina a causa di virus e, in ultima analisi, di non subire danni economici.

Nello specifico, la soluzione basata sulla tecnologia proattiva di ESET NOD32 esprime un ampio ventaglio di peculiarità. Anzitutto protegge le reti aziendali con le sue funzionalità antivirus, antispyware eliminando tutti i tipi di minacce (virus, rootkit, worm e spyware) grazie all’integrazione di una tecnologia di rilevamento e correlazione in-the-cloud. Ciò permette di garantire un flusso in tempo reale di informazioni sulle minacce emergenti.

Quindi offre, attraverso una console di gestione centralizzata interamente web, un’unica posizione da cui è possibile occuparsi della sicurezza di tutta la rete. Dalla console, in particolare, l’utente riesce a eseguire ogni tipo di attività richiesta attività bilanciandone il carico, in modo da evitare una degradazione delle prestazioni di rete. Inoltre, può gestire lo stato di sicurezza della rete e le statistiche del carico del server anche fuori dall’azienda.

Infine, la soluzione non rallenta i computer, e preserva il periodo di vita dell’hardware grazie alle basse richieste di risorse del sistema.

Non c’è angolo della Smart City che non sia protetto

Per maggiori informazioni, siamo a tua disposizione: contattaci

IN BREVE

CATEGORIA SMART

Smart Living

TECNOLOGIA

Software, cloud, antivirus

DOVE ACQUISTARE LA SOLUZIONE

Sei un rivenditore di informatica?
Acquista la soluzione ESET sulla piattaforma e-commerce Tech Data.

Se sei un utente finale,
visita il sito ESET o rivolgiti al tuo rivenditore di fiducia.

PER CHI

Per la rete di carburanti (e non solo) della smart city

PER QUALI RIVENDITORI

Per rivenditori diretti alle PMI e agli utenti finali

DOVE NELLA CITTA’

Tutta La Città

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Autore

Write A Comment