Digital Health, «Così la rete rivoluziona la sanità», il caso D-Link. Una nuova esclusiva puntata della rubrica #DigitalHealth firmata Tech Data Italia.

La capacità degli ospedali e delle organizzazioni sanitarie di assicurare cure e prestazioni di alto livello dipende ovviamente in primo luogo dalle capacità professionali di medici e operatori sanitari. Indubbiamente, però, la possibilità di avere a disposizione dati e parametri aggiornati in tempo reale, nonché di comunicare con colleghi e altri specialisti, può garantire un ulteriore miglioramento della qualità dei servizi sanitari. Nonché della rapidità di risposta che, in un ambito in cui le ore e i minuti possono fare la differenza per la vita e la salute delle persone, costituisce un aspetto da cui non si può certo prescindere.  

Digital Health. L’importanza di una rete affidabile 

Per questo motivo per le strutture sanitarie diventa importante avere a disposizione una infrastruttura IT affidabile, a partire dalla rete. In ambito healthcare la rete deve non soltanto eliminare i colli di bottiglia e ridurre i problemi potenzialmente critici, ma anche consentire ai medici di fornire cure di qualità in modo tempestivo ai propri pazienti. L’ideale è contare su una rete Wi-Fi e una banda adatta a sostenere i flussi di connessione e che allo stesso tempo sia facilmente scalabile, per potersi adattare a richieste in costante crescita. Non meno importante, dal punto di vista del team IT,  è avere la flessibilità per rendere rapide e facili l’integrazione, l’implementazione e la manutenzione della rete, nonché per intervenire rapidamente per la risoluzione dei problemi e controllare la reportistica dell’attività.

G Suite Cloud Tech Data

Nuclias Cloud e Nuclias Connect, la risposta a misura di DIGITAL HEALTH

Queste caratteristiche fondamentali per il settore Healthcare sono assicurate da Nuclias di D-Link, uno strumento di gestione di rete unificato, disponibile in due differenti versioni: Nuclias Cloud, una soluzione completamente basata su cloud e Nuclias Connect, con una presenza in locale. 

Nuclias Cloud

La soluzione Nuclias Cloud è concepita per ridurre le complessità e le risorse di gestione della rete spostando il tutto nel cloud, migliorando l’agilità e la flessibilità di qualsiasi organizzazione. Eliminando gli ostacoli tecnici di scalabilità della rete, è possibile aggiungere un nuovo dispositivo – switch o access point – in pochi minuti dall’interfaccia web o dall’applicazione mobile, effettuando l’implementazione e la configurazione completamente da remoto (tramite un browser web) grazie allo Zero-Touch Provisioning. Il tutto è completato da un elevato numero di funzioni relative al Monitoring e alla reportistica di rete.

Nuclias Connect

Nuclias Connect, invece, è un software gratuito con controlli completi che consentono di gestire centralmente la rete aziendale. Pensato per le aziende di grandi dimensioni, può essere installato su un server locale per la privacy dedicata, oppure ospitato su un servizio cloud privato sicuro per l’accesso remoto. Il risultato finale è un controllo centralizzato del network, capace di bilanciare esigenze di funzionalità e di privacy.

In entrambi i casi, le organizzazioni sanitarie che hanno scelto di cambiare il loro approccio alla gestione del network acquisiscono la possibilità di eseguire rapidamente, configurare e monitorare la propria rete wireless e cablata. Access Point e Switch Managed, che forniscono copertura Wi-Fi performante ed elevata capacità di rete, possono infatti essere rapidamente implementati in loco e successivamente configurati e gestiti da browser web o applicazione mobile. Ottenendo al contempo il massimo rispetto per la privacy e la sicurezza dei dati, aspetto particolarmente sensibile in un ambito come quello sanitario. 

Da non perdere




Comments are closed.