I dati non strutturati hanno un enorme potenziale per aiutare le aziende a comprendere i risultati, anticipare le tendenze, agire rapidamente su rischi e opportunità, e stanno crescendo in tutti i tipi di sedi, dal data center al cloud fino all’edge.

Il volume, la velocità e la varietà di tale crescita sono sbalorditivi: il 75% dei dati generati dalle aziende verrà creato ed elaborato al di fuori del data center del cloud entro il 2025; la datasfera globale centrale sarà di 175 ZB entro il 2025; Gartner prevede che le capacità di dati non strutturati triplicheranno entro il 2024 e IDC prevede che entro il 2025 l’80% dei dati non sarà strutturato.

Tuttavia, i carichi di lavoro non strutturati più impegnativi di oggi, in particolare Intelligenza artificiale (AI) / Machine Learning (ML) / Deep Learning (DL) e unità di elaborazione grafica (GPU), sono difficili da gestire per la maggior parte dei sistemi di archiviazione.

Come mai? Perché richiedono enormi quantità di CPU (Central Processing Unit) e potenza di elaborazione, velocità e scalabilità che non molti fornitori sono in grado di fornire: spesso infatti ci sono prestazioni incoerenti, mancanza di flessibilità, ad es. lock-in del fornitore cloud, costi e prezzi imprevedibili e bassa disponibilità, ovvero 999 secondi in media dal cloud pubblico.

Per questo a giugno 2020 Dell ha lanciato sul mercato la famiglia Dell EMC Powerscale, progettata per aiutare i clienti a risolvere le loro sfide di dati più critiche e ha segnato una trasformazione di OneFS di Isilon per estendersi dal data center principale alle posizioni edge e cloud.

Dell EMC PowerScale: che cos’è e quali sono i vantaggi

Quando è stato lanciato, PowerScale ha stabilito un nuovo standard per l’archiviazione di dati non strutturati unendo la scalabilità e le prestazioni delle tecnologie server e NAS scale-out di Dell Technologies, tanto che oggi è la soluzione NAS scale-out più flessibile al mondo.

Basata sul sistema operativo OneFS, la famiglia PowerScale include le piattaforme Dell EMC PowerScale e le piattaforme Dell EMC Isilon.

In particolare, le nuove piattaforme di storage All-Flash PowerScale offrono una storage architecture con scalabilità orizzontale semplice ma potente, che consente di velocizzare l’accesso a enormi quantità di dati non strutturati, riducendo notevolmente i costi e la complessità.

Inoltre, si integrano perfettamente con i nodi Isilon esistenti all’interno dello stesso cluster, consentendo così l’esecuzione di tutte le applicazioni, sia moderne che tradizionali.

Gli storage All-Flash PowerScale sono disponibili in quattro linee di prodotti: PowerScale F200, PowerScale F600, Isilon F800, Isilon F810.

In particolare, con le nuove unità NVMe, Dell EMC PowerScale F600 offre una capacità superiore e ogni nodo consente di scalare la capacità di storage raw da 15,36 TB a 61,4 TB per nodo e fino a 15,48 PB di storage raw per cluster.

F600 include anche funzionalità di deduplica e compressione dei dati in linea a livello software e ogni cluster deve avere un minimo di tre nodi, mentre la sua dimensione massima è di 252 nodi.

F600 è ideale per aziende che operano nel settore media e intrattenimento, ospedali e istituti finanziari che necessitano di prestazioni e capacità elevate per eseguire carichi di lavoro complessi.

Dell Technologies e l’Intelligenza Artificiale

Facendo un passo indietro, come abbiamo accennato nel primo paragrafo, i carichi di lavoro non strutturati più impegnativi di oggi, come l’Intelligenza artificiale, sono difficili da gestire per la maggior parte dei sistemi di archiviazione.

L’intelligenza artificiale, infatti, è un insieme complesso di tecnologie che viene generalmente eseguita su potenti sistemi e storage di high-performance computing (HPC) con lo scopo di ottenere, attraverso l’analisi dei dati, insight esatti e approfonditi.

Dell Technologies offre sistemi di intelligenza artificiale, high performance computing e storage che permettono di trasformare in risultati la promessa di AI e HPC.

Questo è possibile innanzitutto grazie a un ampio portfolio di prodotti che comprende workstation, server, networking, storage, software e servizi che creano implementazioni AI e HPC e riducono la complessità attraverso un’architettura open-source.

RESTA AGGIORNATO SULLE SOLUZIONI AI PER IL TUO BUSINESS CON TECH LAB, IL SOLUTION LAB DI TD SYNNEX DEDICATO ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE: VISITA IL SITO

Da non perdere

Comments are closed.