Il modo più semplice per rendere il proprio computer più veloce non è acquistarne uno nuovo di zecca.

Aggiungere la tecnologia di una memoria flash al proprio PC portatile o fisso, invece, è sì il modo più facile per velocizzarlo senza costi aggiuntivi.

Basta solo una unità di memoria a stato solido (SSD) – come le nuove SSD BX500 di Crucial – per migliorare le prestazioni.

SSD BX500: il design e funzionalità aggiuntive

SSD BX500

L’SSD Crucial BX500 è un disco di nuova generazione progettato per offrire agli utenti un upgrade di archiviazione affidabile e veloce.

Sul mercato è disponibile in formato da 2.5 pollici SATA 6 Gb/s, spesso 7 millimetri e super leggero, con capacità che vanno dai 240 GB e 480 GB fino a 1TB e 2TB, e si basa sulla tecnologia Micron 3D NAND.

Non ha parti mobili rendendolo un’alternativa più fresca, silenziosa e affidabile rispetto a un disco rigido e, dato il minor utilizzo di energia di un disco rigido, la durata della batteria del notebook risulta maggiore.

Con una velocità di lettura/scrittura sequenziali fino a 540/500 MB/s, consente un avvio del sistema più veloce del 300% rispetto a un disco rigido tradizionale, caricamenti di file più rapidi e migliori performance globali.

È facile da installare

Per installare una SSD sul proprio computer non è necessario essere esperti del settore: basta solo seguire i pochi passaggi elencati qui .

Il passaggio più lungo del processo di installazione dell’SSD è senza dubbio quello di copiare tutti i contenuti dalla vecchia unità sul nuovo SSD: più la quantità di dati sul vecchio disco rigido è grande, più ci vorrà del tempo per completare l’attività.

La migrazione dei dati in modo semplice e veloce avviene grazie al software Acronis True Image HD, che permette di clonare le unità, fare il backup del sistema operativo, delle applicazioni, delle impostazioni e di tutti i dati.

Lo strumento software Crucial Storage Executive, invece, consente agli utenti di controllare l’utilizzo dello spazio di archiviazione (GB), scaricare gli ultimi firmware e migliorare le prestazioni del disco.

Tutti i vantaggi di SSD BX500

L’SSD di Crucial offre diversi vantaggi, tra cui la protezione dalla perdita di dati grazie all’algoritmo Multistep Data Integrity.

Assicura inoltre una protezione dal surriscaldamento grazie agli strumenti di monitoraggio termico e una scrittura più veloce attraverso la tecnologia Dynamic Write Acceleration.

L’SSD BX500 è supportato da un’assistenza tecnica e un servizio clienti in diverse lingue disponibile via telefono, chat, email e forum.

Tutti gli SSD di Crucial sono stati sottoposti a migliaia di ore di test di convalida, hanno superato numerose prove di qualificazione e sono coperti da una garanzia limitata di 3 anni.

La versione ancora più potente: SSD P5

Rispetto alla SSD BX500, Crucial ha realizzato una SSD con funzionalità ancora più potenti e con garanzia limitata di 5 anni: la SSD P5.

Tra le sue caratteristiche principali c’è, in primis, una velocità massima di 3400/3000 MB/s in lettura/scrittura sequenziale, che supera i limiti della tecnologia PCIe®Gen 3 NVMe.

Di conseguenza, le prestazioni sono ottimizzate e consentono ai sistemi operativi di avviarsi in modo quasi istantaneo, alle app di aprirsi in pochi secondi e ai giochi di caricarsi prima dello spawn.

L’SSD P5 presenta anche un’accelerazione dinamica della scrittura e una crittografia veloce dell’intera unità, che migliora la sicurezza dei dati e riduce visibilmente il rischio di perderli senza rallentare il sistema.

.

Scopri l’SSD BX500 di crucial in tech data: VISITA IL SITO


Comments are closed.