Coronavirus e mercato ICT come si temeva e come si pensava quanto sta accadendo in Cina e, ormai, in tutto il mondo, sta avendo rapidamente impatti concreti anche e soprattutto sul mercato ICT. Il blocco, il rallentamento della produzione di moltissime aziende e fabbriche Cinesi “responsabili” della produzione di buona parte dei componenti elettronici dei principali device diffusi in tutto il mondo… si sta e si farà sentire eccome.

Intanto, evitando di farsi prendere dal panico stiamo alle notizie. Dal 24 al 27 febbraio l’attesissimo Mobile World Congress, contrariamente a quanto era trapelato in un primo momento, si terrà eccome a Barcellona e vedrà, al momento, come protagonisti anche i più famosi brand cinesi.

Al momento l’unica defezione ufficiale, confermata, è quella di LG.

coronavirus

Coronavirus e IT, i dati, le reazioni

In queste ore, Ming-Chi Kuo, famoso analista di mercato ha già fatto però i conti in tasca a Apple stimando che nel primo trimestre dell’anno, Cupertino potrebbe subire una riduzione delle vendite di smartphone del 10 proprio a causa del coronavirus.

Tradotto in unità di parla di circa 36 – 40 milioni di modelli in meno. Pesano insomma, e non poco, secondo gli an analisti il rallentamento delle attività dei fornitori cinesi di Apple e di molti altri colossi tecnologici è dunque lecito prevedere, per i prossimi mesi, qualche problema a livello di shortage di processori, schede grafiche… legato anche al prolungamento delle festività per il Capodanno cinese, deciso dal governo cinese come misura per contenere il contagio da coronavirus.

A oggi mancano ancora studi e analisi puntuali verticalizzate sul mercato ICT B2B, ma nei prossimi giorni approfondiremo sicuramente il tema chiamando in causa Context, Canalys e i massimi esperti di settore, intanto qui nel video e di seguito un po’ di reportage e aggiornamenti molto utili per provare a farsi un’idea

 

Risorse utili

Il report del #Corriere

Il report di #Mashable che parla del Mobile World Congress

Il report di #CorCom che annuncia la chiusura degli store Apple in Cina 

Scopri di più su Tech Data Italia

 

Autore

Comments are closed.