Questo Case Study ti aiuta a comprendere come l’intelligenza artificiale possa essere fondamentale per ogni aspetto della produzione aziendale 

L’importanza di accelerare i tempi di produzione è sempre più pressante per le aziende. Talvolta questa necessità non è strettamente legata alle macchine produttive, ma a questioni logistiche che si rivelano più lunghe del dovuto.

L’obiettivo primario è fare sempre in modo che qualsiasi step di produzione non subisca tempi morti o rallentamenti improvvisi. Nulla come l’intelligenza artificiale può aiutare a raggiungere efficientamenti di questo genere.

Alla ricerca di una soluzione IoT per la localizzazione 

Aquafil è un’azienda con sedi in 7 Paesi del mondo, nello specifico Italia (3 sedi), Usa, Regno Unito, Slovenia, Croazia, Cina, Tailandia.Da più di 50 anni è leader nella produzione di fibre sintetiche, tra cui spicca il Nylon6, una fibra utilizzata negli ambiti dell’abbigliamento e dei tappeti, nonché nell’ingegneria.

Per ottimizzare la movimentazione e la localizzazione dei carrelli adibiti al trasporto delle bobine della filatura Aquafil si è rivolta a Sinthera, innovativo fornitore di soluzioni IT. La proposta di tecnico / operativa di Sinthera è stata presentata ai vertici di Aquafil. 

Posizionamento continuo e ricostruzione storica dei movimenti 

La proposta tecnico / operativa di Sinthera si rivela senz’altro una soluzione apparentemente semplice ma estremamente innovativa per avere una panoramica completa e in tempo reale della movimentazione dei carrelli nello stabilimento. Un’altra dimostrazione di come l’intelligenza artificiale possa ottimizzare al meglio ogni processo aziendale. 

Da non perdere

Comments are closed.