18app, la cultura che ti piace. È questa l’iniziativa che il Ministero della Cultura ha deciso di realizzare per avvicinare tutti i giovani nati nel 2002 alla cultura.

Che cos’è il bonus cultura 18app?

Il bonus cultura 18app consiste in un buono di 500€ che tutte le ragazze e i ragazzi nati nel 2002 e residenti in Italia potranno spendere in cinema, libri, musica, eventi culturali, concerti e corsi di musica e lingua straniera.

Per usare il bonus è necessario collegarsi al sito ufficiale di 18app e accedere con le proprie credenziali SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) entro e non oltre il 31 agosto 2021

Dopodiché i giovani avranno tempo fino al 28 febbraio 2022 per spendere il bonus.

Come si richiede il bonus 18app per i diciottenni?

Come abbiamo accennato, bisognerà accedere esclusivamente tramite SPID, che si può ottenere rivolgendosi a diversi gestori di identità. 

A seconda del portale che verrà utilizzato, saranno possibili diverse modalità di attivazione: online, in persona o via webcam.

In ogni caso, bisognerà essere provvisti dei seguenti documenti:

  • Indirizzo e-mail
  • Numero di cellulare
  • Documento di identità valido (es. carta di identità, passaporto, patente, etc.)
  • Tessera sanitaria con il codice fiscale

Dopo aver ottenuto le credenziali SPID, bisogna accedere al sito 18app.italia.it e utilizzarle per registrarsi. 

Per ottenere il buono bisogna selezionare, all’interno del sito, la tipologia “Online”, ambito “Libri e testi” o “Musica Registrata” e scegliere l’esercente libreriauniversitaria.it 

Infine basta inserire l’importo dell’ordine che si vuole effettuare e il gioco è fatto!

Per cosa puoi spendere i 500€ del buono app 18?

Abbiamo detto che si potranno spendere in cinema, libri, musica, eventi culturali, concerti e in corsi di musica e lingua straniera, ma nello specifico in:

  • Biglietto per cinema (biglietti d’ingresso singoli, abbonamenti o card)
  • Biglietto per concerti (biglietti d’ingresso singoli, abbonamenti o card);
  • Biglietto per eventi culturali (biglietti d’ingresso a festival, fiere culturali e circhi);
  • Libri (cartacei, audiolibri, ebook);
  • Ingresso musei (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti);
  • Musei, monumenti, parchi e aree archeologiche (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti);
  • Ingresso spettacoli teatro e danza (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti);
  • Corsi di musica;
  • Corsi di teatro;
  • Corsi di lingua straniera;
  • Musica (cd, dvd musicali, dischi in vinile, musica on-line).

Come si usa il bonus? Facciamo un esempio pratico

Poniamo caso che Mario (nome inventato) abbia deciso di voler acquistare un libro. Cosa deve fare?

Dopo aver effettuato l’accesso con le sue credenziali SPID, dovrà premere il pulsante CREA BUONO e poi selezionare la voce FISICO oppure ONLINE nel caso in cui voglia spendere il buono in un negozio fisico o in un sito di shopping online.

Successivamente, dovrà selezionare la categoria di acquisto tra le varie voci e indicare il tipo di prodotto o servizio che vuole acquistare con il relativo importo – facciamo che il libro costi 19 euro.

Dopo che ha creato il buono, Mario potrà visualizzare il codice di 8 cifre e il QR code e scegliere una delle seguenti voci:

  • Salva come immagine
  • Salva come PDF 
  • Scopri dove spendere il buono (negozi fisici/online)
  • Annulla buono

Se Mario, invece, decidesse di utilizzare il bonus su Amazon, la procedura per creare il buono sarebbe la stessa, eccezion fatta che, una volta creato il buono, dovrà collegarsi al sito amazon.bonus18.it, inserire il codice alfanumerico di 8 cifre nel campo “BUONO 18APP” e infine inserire l’indirizzo email nel campo “EMAIL”.

.

Fonte: https://internet-casa.com/news/bonus-cultura-18app/

Da non perdere




Comments are closed.