Sulla didattica a distanza (DAD) si sono dette tante cose e tutte molto diverse tra loro: c’è chi pensa che sia un’alternativa molto valida all’apprendimento in presenza e chi invece sostiene che debba essere solo una soluzione provvisoria.

Chi ha ragione e chi no? Nessuno ed entrambi (e grazie, direte voi), perché la soluzione è e dovrà essere ibrida.

Sicuramente la didattica in presenza ha il pregio indiscutibile di favorire le relazioni personali tra insegnanti e alunni e tra alunni stessi: un dispositivo elettronico, seppur con tutta la tecnologia avanzata delle nuove piattaforme, non può e non potrà sostituirsi a questo.

Tuttavia le competenze digitali (le cosiddette digital skills) che si apprendono soprattutto grazie alla didattica a distanza e fondamentali per il futuro lavorativo dei nostri giovani, sono altrettanto indiscutibili.

Quindi come fare? Ne parliamo con Targus, uno dei brand più riconosciuti a livello mondiale nella produzione di accessori per il mobile computing, e la sua iniziativa “Back to School”.

“Back to School”: le soluzioni di Targus

Targus ha realizzato un portafoglio sostenibile di soluzioni adatto a supportare le esigenze in rapida evoluzione di chi lavora nell’ambito dell’education.

Queste soluzioni sono focalizzate principalmente sulla sicurezza e la protezione personale degli studenti e danno a tutti la possibilità di avere accessori chiave, periferiche e custodie specializzate capaci di supportare l’insegnamento faccia a faccia, l’apprendimento remoto e gli studenti in movimento.

I dispositivi e gli accessori di Targus per la scuola, quindi, sono sicuri, in quanto offrono protezione dei dispositivi da furti e privacy e benessere del personale e degli studenti.

Sono anche compatibili universalmente con qualunque altro dispositivo e piattaforma, e sono ecosostenibili, in quanto riducono l’accumulo di plastica negli oceani.

Le soluzioni ideali in classe

Back to school

Per proteggere tutti gli studenti che sono tornati a seguire le lezioni in classe, Targus ha pensato a specifici dispositivi, tra cui:

  • Custodia SafePort® Rugged MAX per Microsoft Surface™ Pro 7, 6, 5, 5 LTE e 4
  • Eco Slipcase per Chromebook™, MacBook e laptop con schermi fino a 11,6″, realizzata con 18 bottiglie riciclate
  • Schermo per la privacy
  • Stilo per touchscreen, compatibile con tutti i touchscreen
  • Docking station mobile universale USB-C con passaggio di alimentazione per collegare qualsiasi dispositivo USB a schermi più grandi e a schermi condivisi tramite HDMI, VGA o Mini DisplayPort
  • Luce di disinfezione UV-C, che aiuta ad eliminare i microrganismi che vivono sugli accessori

Le soluzioni ideali a casa

Back to school

Per gli studenti che invece continuano, per brevi periodi, a studiare da casa, Targus ha pensato questi dispositivi e accessori:

  • Tastiera sottile con attacco USB
  • Mouse wireless
  • Docking station universale USB-C DV4K Station con 65W Power Delivery per godersi video 4K nitidi e chiari per una connessione fino a due monitor
  • Caricabatterie universale USB-C per iPad Pro, telefoni Samsung, PC portatili, Chromebook, MacBook e altro ancora

.

Scopri i prodotti targus per la scuola in tech data: visita la pagina dedicata

Da non perdere




Comments are closed.