Il o2 Luglio APC, in collaborazione con Tech Data, ha tenuto un webinar sulla protezione avanzata delle apparecchiature e delle infrastrutture IT aziendali.

I mesi appena trascorsi hanno messo a dura prova la gestione delle reti aziendali e la produttività stessa dei dipendenti.

Per questo le aziende devono applicare valore, essere più flessibili e utilizzare le infrastrutture IT e le apparecchiature adeguate.

Durante il Webinar si è affrontato in primis il tema dello smartworking, presentando le soluzioni APC più giuste per garantire un lavoro da remoto sicuro, affidabile e di alta qualità.

Si è parlato di Smart UPS e Back-UPS, fondamentali per salvaguardare la connessione dei dispositivi della propria casa e per prevenire lo scollegamento immediato dei dispositivi in caso di interruzione di alimentazione.

Ma non solo, perché una larga parte del webinar è stata dedicata all’Edge Computing.

Perché si parla tanto di Edge Computing?

In un futuro prossimo digitale ed elettrico in cui si parla sempre più di 5G – e addirittura alcuni Paesi stanno guardando già al 6G se non al 7G – l’Edge Computing sembra essere la soluzione più adatta.

In un mondo in continua evoluzione tecnologica, in cui i dati sono diventati il nuovo denaro, la tipica architettura Cloud ha delle carenze in termini di latenza e larghezza di banda.

Basti pensare che Amazon ha calcolato che un rallentamento del caricamento di una pagina di appena un secondo ha un impatto sul revenue annuale pari a  1.6 M$.

Google, invece, calcola che un rallentamento di 4 decimi di secondo nei risultati delle ricerche potrebbe causare una perdita di 8 milioni di ricerche al giorno, che si traduce in milioni e milioni in meno di pubblicità online.

Ecco allora che entra in campo l’Edge Computing che, con il suo modello di calcolo distribuito nel quale l’elaborazione dei dati avviene il più vicino possibile a dove i dati vengono prodotti, riesce a risolvere i problemi dati dall’architettura Cloud e avvicina le applicazioni e i servizi agli utenti e agli oggetti connessi.

Vuoi sapere quali sono le previsioni dell’Edge Computing e come si fa a garantire massima continuità di servizio e disponibilità dei sistemi? Guarda il video!
Non sei ancora nostro cliente? Visita il sito Tech Data Italia e registrati!

 

Da non perdere




Comments are closed.