netgear-logoGrazie ad un’infrastruttura di rete ad hoc e alla qualità dei prodotti NETGEAR, i clienti dell’albergo godono, oggi, di una connessione wireless performante ed affidabile.

Il cliente: L’albergo Atlantic è un accogliente albergo del centro storico di Bologna. La posizione lo rende comodo sia per soggiorni di turismo che di lavoro: è infatti poco distante dalla stazione ferroviaria, da Piazza Maggiore e dalla zona universitaria. Completamente rinnovato nel 2007 rispettando le caratteristiche dell’edificio (un antico convento), offre un’atmosfera semplice ed accogliente, nonché tutti i comfort necessari per il viaggiatore moderno.

L’esigenza: L’hotel Atlantic disponeva già da alcuni anni di un sistema di connessione wireless, ma sia i clienti che il proprietario lamentavano la scarsa qualità del segnale trasmesso, sia nelle camere che nelle aree comuni, e la conseguente difficoltà di collegamento dei propri dispositivi.

La disponibilità di una rete Wi-Fi è oggi uno tra i servizi maggiormente richiesti dagli ospiti, soprattutto se si parla di turisti stranieri: si tratta di un parametro di fondamentale importanza per la scelta di una struttura dove trascorrere vacanze o dove soggiornare per lavoro. Per questo motivo, il proprietario si è rivolto ad AREAIT www.areait.it, azienda specializzata in servizi informatici che offre competenza qualificata nel mondo delle nuove tecnologie, nonché servizi di vendita e assistenza che soddisfano tutte le possibili esigenze informatiche di un’azienda moderna.

L’esigenza era, quindi, quella di sostituire il precedente impianto per risolvere definitivamente il problema della connessione.

La soluzione: I consulenti di AREAIT si sono resi conto immediatamente di non aver a che fare con un albergo dalla struttura tradizionale. Ricavato da un ex convento, l’hotel si articola in 24 stanze, disposte su tre piani e presenta diverse caratteristiche critiche per l’istallazione di un sistema wireless: muri spessi, corridoi poco lineari, planimetria irregolare per quanto riguarda la disposizione delle camere. Un’architettura di rete classica, costituita da Access Point ad ampia copertura posizionati nei corridoi, sarebbe stata di difficile installazione e sicuramente non avrebbe dato i risultati sperati. Per questo motivo, AREAIT ha scelto di sfruttare il cablaggio già esistente all’interno delle camere e di installare 1 Access Point ogni una/due stanze, in modo da coprire le esigenze di connettività di una camera e di quella adiacente.

In particolare, sono stati installati 14 Access Point NETGEAR WN370 con montaggio a parete. Si tratta di un prodotto progettato appositamente per la copertura “in-room”, per fornire l’accesso wireless e cablato, l’ideale per hotel e campus universitari di piccole e medie dimensioni. Il WN370 è caratterizzato da un design elegante e molto compatto, che ne consente l’installazione semplice e rapida. Il WN370 è dotato di PoE (Power over Ethernet) con uplink 1Gbps e 4 porte dati Ethernet (100 Mbps), oltre a ulteriori porte voce per la connessione a telefoni digitali.

AREAIT ha scelto questo particolare modello perché è l’unico sul mercato a disporre di una installazione praticamente invisibile: il suo particolare design consente, infatti, l’inserimento adiacente alle placche di corrente, rendendo davvero minimo l’impatto visivo all’interno delle camere.

Tutti gli Access Point sono gestiti in modo centralizzato da un Wireless Controller di classe enterprise, il NETGEAR WC7600, che consente la completa amministrazione dell’infrastruttura di rete in maniera automatica, la risoluzione da remoto di eventuali anomalie di funzionamento e la corretta applicazione degli aggiornamenti firmware che NETGEAR rilascia periodicamente.

In modo particolare, il proprietario dell’hotel ha apprezzato il fatto che si potesse gestire da remoto lo spegnimento automatico delle spie luminose degli Access Point presenti nelle camere: temeva, infatti, che la luce avrebbe potuto disturbare gli ospiti durante le ore di riposo.

Per completare la copertura, sono stati installati nell’area colazione e vicino alla reception due Access Point ad ampia copertura, i NETGEAR WNAP320. Questo particolare dispositivo, oltre ad assicurare, grazie al Wireless-N, velocità fino a 15 volte superiore e copertura fino a 10 volte maggiore rispetto alle reti 802.11a e 802.11g, offre un efficace rilevamento degli Access Point non autorizzati e funzionalità di sicurezza complete di classe enterprise, tra cui WPA e WPA2.

Infine, per alimentare tutti gli Access Point, è stato scelto e installato uno switch NETGEAR GS728TP che, grazie alle funzionalità PoE, permette l’erogazione simultanea sia dei dati che dell’alimentazione, tramite un unico cavo Ethernet.