L’innovazione tecnologica sta avanzando a un passo quasi impossibile da seguire per i dizionari moderni. Nuove parole e termini tecnici vengono coniati alla velocità della fotonica del silicio (*). Alcuni di essi perdono significato e diventano parole di moda senza senso, molti altri evolvono in un gergo utile per comprendere l’era digitale.

“Ogni anno appare una nuova terminologia tecnologica che lascia interdetto il consumatore medio”, ha affermato Ben Wood, Research VP di CCS Insight. “Mentre la maggior parte delle persone non riesce a tener testa a questa ondata di nuove parole, alcuni termini sono destinati a diventare importanti nel nostro gergo. E vale la pena apprenderne il significato se si vuole rimanere aggiornati sulle ultime tendenze della tecnologia”.

Ecco un elenco di termini tecnici che, una volta chiariti, possono entrare a far parte della nostra realtà. Nello stesso modo in cui si evolvono le lingue, queste definizioni seguiranno l’uso collettivo e il progresso delle nuove tecnologie.

VARIAZIONI DIGITALI DELLA REALTA’

La realtà aumentata (AR, Augmented Reality) si ottiene quando un computer sovrappone “miglioramenti” che appaiono in sovrimpressione nell’ambiente reale dell’utente, come ad esempio etichettare le condutture in una centrale elettrica, mostrare il percorso per raggiungere a piedi la meta desiderata o catturare personaggi fantastici nel mondo reale (che nella realtà non sono presenti).

La realtà virtuale (VR, Virtual Reality) si ottiene quando un computer crea un intero ambiente che una persona può vedere, di solito attraverso un paio di occhiali o un visore da indossare sul capo (HMD, Head-Mounted Display). Gli utenti possono provare diverse esperienze come essere sulla luna, sparare ad asteroidi nello spazio o camminare sul fondale dell’oceano.

La realtà mista si ottiene quando i mondi digitale e fisico si fondono, gli oggetti fisici e digitali coesistono e interagiscono in tempo reale.

La realtà combinata si riferisce agli strumenti tecnologici necessari per creare nuove esperienze immersive e rappresentazioni digitali del mondo fisico .

intel vr

 

*La fotonica del silicio fa riferimento ai dispositivi ottici basati su silicio che manipolano la luce (fotoni). Sono in grado di spostare enormi quantità di dati a velocità molto elevate, con un consumo energetico estremamente ridotto, su una sottile fibra ottica anziché sui tradizionali cavi di rame. La tecnologia sposta i dati letteralmente alla velocità della luce su lunghe distanze. Guardate qui per saperne di più.

 

 

Fonte: IQ.intel.it