simpleNavLogoImage-1432019272730-logo-basicLa tecnologia innovativa Virtual Reality di AMD è destinata a conferire maggiore comfort, compatibilità e migliori contenuti alle applicazioni della realtà virtuale, a partire da quelle relative a simulazioni, gaming, intrattenimento, educazione, social media, viaggi e medicina fino al settore immobiliare, e-commerce e molto altro, per un nuovo livello di presenza.

LiquidVR™ è una iniziativa AMD pensata per rendere la realtà virtuale più confortevole e realistica tramite la creazione ed il mantenimento di quella che è conosciuta come ‘presenza’, uno stato di coscienza coinvolgente in cui situazioni, oggetti o personaggi all’interno del mondo virtuale appaiono come ‘reali’. Guidata da una strliquidvr-globe-man-eye-focus-375pxetta collaborazione con partner tecnologici chiave nell’ecosistema, LiquidVR™ utilizza sottosistemi software e hardware della GPU di AMD per contrastare problematiche e insidie tipiche dell’ottenimento della presenza, come ad esempio la riduzione della latenza movimento – fotone a meno di 10 millisecondi. Questo è un passaggio fondamentale che consente di risolvere la presenza di malesseri comuni, come ad esempio la chinetosi, che potrebbero verificarsi nel momento in cui si volge il capo in un mondo virtuale rendendo necessari anche pochi millisecondi in più del dovuto affinché venga visualizzata una nuova prospettiva.

Head tracking a bassa latenza per migliorare il comfort dell’utente

Se si volge il capo verso una schermata che necessita troppo tempo per aggiornarsi, si potrebbero accusare nausea o chinetosi. Tutto ciò accade quando una nuova prospettiva impiega troppo tempo a essere visualizzata, questo fenomeno è conosciuto col nome di “latenza movimento – fotone”. AMD si impegna affinché questo non avvenga quando si utilizzano i nostri hardware. AMD fornisce un set concreto di strumenti agli sviluppatori di display head-mounted e sviluppatori di contenuti per poter minimizzare la latenza movimento – fotone che suscita questo senso di chinetosi.

Abilita rendering scalabile per esperienze più realistiche

Il rendering di scene immaginarie quasi fotorealistiche in tempo reale, con alta risoluzione in stereo con elevate velocità di aggiornamento superiori a 100 Hz, è una sfida anche per le GPU e CPU più potenti disponibili oggi. Con LiquidVR™, gli utenti che utilizzano la tecnologia AMD possono costruire sistemi multi-GPU e multi-CPU sfruttando le soluzioni disponibili sul mercato. AMD fornisce potenti interfacce affinché gli sviluppatori possano sfruttare in modo effettivo tutte le CPU e le GPU nel sistema ed avere così la migliore esperienza di realtà virtuale possibile.

Compatibile con un ampio set di dispositivi per la realtà virtuale

Sappiamo che quando si tratta di dispositivi, avere un’unica scelta non è l’ideale. Crediamo che nei mesi e negli anni a venire una grande quantità di dispositivi per la realtà virtuale verranno introdotti sul mercato. Molti di questi dispositivi rappresenteranno nuove categorie e inizialmente non avranno un supporto nativo dal contenuto e dagli ecosistemi del sistema operativo. Il nostro obiettivo con LiquidVR™ è di rendere l’esperienza di installazione end-to-end più intuitiva possibile, in particolare per le porzioni del display e del sottosistema della GPU.

Il superpotente Project Quantum spinge i limiti delle esperienze PC e RV

Project Quantum di AMD esplora un approccio unico e e rivoluzionario per realizzare hardware potente in un piccolo formato, senza compromettere funzionalità termiche e acustiche e offrendo le migliori esperienze di realtà virtuale grazie alla tecnologia AMD LiquidVR™.​

Se sei un nostro cliente e vuoi conoscere prezzi speciali e offerte riservate sui prodotti AMD presenti nel catalogo Tech Data entra qui: www.techdata.it
Non sei ancora nostro cliente? Clicca qui e scopri tutti i vantaggi di fare business con il principale distributore europeo di prodotti e servizi tecnologici al canale commerciale.