La società di analisi DFC Intelligence ha rivelato alcune stime riguardo il futuro del mercato videoludico, il quale crescerà fino a toccare quota 100 miliardi di dollari nel 2019. A fare la parte del leone nei prossimi anni dovrebbe essere il mercato PC, il quale già oggi si mostra particolarmente forte.

Il segmento PC dovrebbe arrivare a generare circa 36 miliardi di dollari nel giro di tre anni, con un aumento del 35% rispetto ai 28 miliardi del 2015. Queste le parole di David Cole, analista di DFC:
Il mercato PC non è mai stato così in salute. La crescita dell’eSports e l’arrivo dei visori per la realtà virtuale garantiranno ottime vendite hardware e anche dal punto di vista software il mercato crescere a ritmi sostenuti.”

La stessa linea di pensiero è adottata da Ployhar di Intel:
Sono molto ottimista sul futuro del mercato PC e credo che nel 2016 il giro d’affati legato ai giochi per computer supererà per la prima volta i 30 miliardi di dollari di fatturato.”

L’arrivo di titoli come Fallout 4, Metal Gear Solid 5 e GTA 5 ha sicuramente contribuito alla forte crescita degli ultimi mesi e le prossime uscite di grande impatto (tra cui World of Warcraft Legion, DOOM e Dishonored 2) dovrebbero garantire buoni profitti sul fronte hardware e software.

Fonte: Everyeye.it