Anche quest’anno McAfee ha reso noti i risultati del secondo studio annuale McAfee Most Hackable Holiday Gifts, un’analisi dei regali natalizi tecnologici piu’ a rischio di attacchi da parte di hacker.

Si stima che l’80% degli italiani acquisterà per Natale almeno un device tecnologico e, sempre in base allo studio della società americana, il 90% utilizzerà subito il regalo e solo il 58% lo metterà prima in sicurezza con un software adeguato.

Tra gli italiani è abbastanza presente, anche se meno della media globale, la consapevolezza delle vulnerabilità dei dispositivi connessi più vecchi, come pc portatili (43%), telefoni cellulari (50%) e tablet (63%). Non ci si rende però conto dei rischi dei nuovi dispositivi connessi, come i droni (26%), i giochi per bambini (32%), e i device per la realtà virtuale (27%).

Per leggere tutto il rapporto stilato da McAfee clicca qui