Si avvicina il giorno in cui le imprese europee – tutte, indipendentemente dalla propria dimensione – dovranno aver uniformato ogni aspetto sui dati personali alla nuova normativa europea contenuta nel nuovo Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali. O, come ormai abbiamo imparato a conoscerlo, al GDPR. Quel giorno è il 25 maggio 2018, e chi vi è tenuto è già al lavoro sulle questioni da sistemare: procedure, raccolta e gestione, ambito legale, e – alla base di tutto – sicurezza nelle modalità di conservazione.

Le soluzioni offerte da Seagate
«Conservazione», per quel che riguarda i dati, è una parola che racchiude molteplici aspetti. In prima battuta, quello della memorizzazione dei dati, e a cascata quello della sicurezza e della facilità di recupero in caso di perdita.

A riguardo, Seagate offre una nutrita serie di soluzioni per aziende (e privati) progettate con l’obiettivo di offrire prestazioni di eccellenza sotto almeno cinque profili:

  • capacità di archiviazione
  • firmware ottimizzati
  • sicurezza e protezione dei dati
  • affidabilità
  • servizio di recupero dei dati

La classe Enterprise
Le soluzioni di memorizzazione classe Enterprise sono pensate e realizzate per esprimere il potenziale illimitato dei dati, siano essi di una singola persona o di un soggetto collettivo (aziende, istituzioni). Dotati della più recente tecnologia di sicurezza, questi sistemi di memorizzazione permettono alle aziende di muoversi in un ambiente tecnologico in continua produzione con la consapevolezza che le risorse più preziose – i dati – sono disponibili e sicuri.

Per le applicazioni in grande scala la classe Enterprise propone le Exos X, soluzione decisamente efficace per accedere alla «datasfera» e sfruttare il pieno potenziale del cloud. Le unità disco Exos X12 ed Exos X10 integrano le più recenti tecnologie pensate per supportare un data center cloud moderno. E cioè scalabile, sicuro e affidabile. La loro caratteristica è di essere realizzate specificatamente per funzionare in ambienti altamente scalabili, nei quali è richiestoun basso consumo energetico e un peso ridotto: ciò consente loro di soddisfare i rigorosi requisiti sul costo totale di proprietà, tipico della maggior parte dei data center basati su cloud.

Uno dei plus delle unità della classe Enterprise è la tecnologia Instant Secure Erase, che consente loro di semplificare il riutilizzo e lo smaltimento dei dati, proteggendoli e garantendo la conformità con le normative sulla protezione dei dati aziendali e pubblici. In questo, sono pienamente in linea con quanto richiesto dal GDPR.

La classe Nytro
Tra le offerte della classe Enterprise, le unità SSD Nytro sono caratterizzate dalla sorprendente velocità, elemento essenziale per garantire reattività in tempo reale da parte delle aziende, disponibilità istantanea dei dati e analisi significative. Tra gli altri plus delle unità figurano le prestazioni ultra-elevate, la bassa latenza e i consumi ridotti.

Per maggiori informazioni sulle unità Nytro e sulla classe Enterprise, clicca sull’immagine e naviga nel sito.

 

La Guardian Series
Seagate include in questa una linea di hard disk con cui porta sul mercato consumer la tecnologia all’elio e lo storage fino a 12 TB. La gamma dei prodotti è articolata in quattro tipologie: BarraCuda e FireCura, IronWolf e SkyHawk. Ciascuna di esse si differenzia in base al tipo di utilizzo: le prime due sono per desktop, le altre rispettivamente per l’ambito NAS e per la videosorveglianza.

Per maggiori informazioni sulla Guardian Series, clicca sull’immagine e naviga nel sito.

 

Hai delle domande?

Il nostro Team di Specialisti è a tua disposizione!

CONTATTACI