I documenti in formato digitale sono sempre di più, e i nostri smartphone ce lo dicono ogni giorno. Fotografie, mail, allegati o presentazioni: una quantità sempre più ampia di materiale si «deposita» nel nostro dispositivo, che di fatto è il nostro principale archivio mobile.

Di primo acchito, ciò potrebbe significare il declino della stampa. Dopotutto, perché convertire quei documenti in un qualcosa di fisico e ingombrante? Forse perché non rinunciamo al piacere di una foto tenuta tra le mani, o di prendere appunti scritti su un documento, o di leggere una mail o un testo con un corpo carattere più grande e più confortevole.

canon1 Stampa facile e versatile
Cercando la comodità, chiediamo che l’attività di stampa sia facile e immediata. E questa è stata la bussola con cui Canon ha pensato PIXMA Ts5050, stampante entry level di una serie che insiste anche sull’eleganza del design. Il motivo è presto detto: in quanto oggetti pensati per l’uso domestico, sono chiamati a integrarsi nell’ambiente di casa senza essere percepiti come corpi estranei.

Quanto alla facilità d’uso, Canon ha riprogettato l’interfaccia utente per assicurare rapidità e semplicità di funzionamento. Il  display del multifunzione ha la stessa, immediata interfaccia dell’app Canon PRINT.

Stampare anche senza password
PIXMA Ts5050 è dotata di connettività Wi-fi integrata, che permette – mediante la succitata app Canon PRINT, sviluppata per iOS e Android – di stampare in modalità wireless da pc, smartphone e tablet. Inoltre, la modalità Access Point consente di collegarsi direttamente alla stampante senza bisogno di inserire la password del Wi-fi.

PIXMA Cloud, inoltre, è il servizio che permette all’utente di stampare ed eseguire scansioni utilizzando i più diffusi servizi cloud sempre per mezzo dell’app. Naturalmente è possibile stampare direttamente da schede di memoria SD.

canon2Un mondo quadrato
Il web è sempre più territorio nel quale sprigionare la propria fantasia fotografica, grazie a piattaforme – una su tutte: Instagram – che danno all’utente la possibilità di giocare con le immagini, tra filtri ed effetti particolari.

Il formato dominante, in questi casi, è quello quadrato: PIXMA Ts5050 aiuta il «fotografo» con un supporto per stampe quadrate in carta lucida 13 x 13 cm (5” x 5”).