L’IoT è uno dei mercati più promettenti. Quasi ogni giorno si danno i numeri (in senso buono, ovviamente) e sono sempre in miliardi di euro e di oggetti da connettere tramite rete nei prossimi anni. Tech Data dedica a questo tema una nuova divisione che distribuirà nuove soluzioni IoT e un innovativo progetto marketing per il canale.

roberto_spadavecchiaMa oggi partiamo raccontando di un prodotto specifico, «chiavi in mano» per le piccole e medie imprese. «Per capire il business dell’IoT occorre iniziare dal basso, con una soluzione facile, dall’investimento minimo e che possa essere utilizzata anche solo per progetti pilota per dimostrarne le potenzialità», racconta Roberto Spadavecchia, Business Operations Director di Tech Data e responsabile di Tech Data Smart IoT Solutions in Italia, la nascente divisione IoT.

MIIMETIQ EDGE è il primo esempio di dispositivo che Tech Data propone per approcciare questo mercato: un kit plug&play adatto all’implementazione rapida e intuitiva di una piattaforma IoT all’interno di piccole fabbriche, aziende o negozi.

Ma di cosa si tratta esattamente? MIIMETIQ EDGE è una soluzione IoT pensata per le Pmi che mette insieme l’hardware Dell con il software Nexiona, in grado di collegare ogni tipo di sensore e dispositivo, offrendo un’interfaccia intuitiva che permette di comporre dashboard di analisi sui dati ricevuti e di controllo sui dispositivi collegati. È in grado di predire e individuare malfunzionamenti del singolo oggetto, inviare avvisi ai manutentori, impartire comandi ai dispositivi stessi. Il gateway lavora sulla base del fog computing, quindi processa localmente i dati, fornendo una soluzione che può funzionare in modalità locale o inviando una selezione dei dati in cloud, riducendo di fatto i costi del traffico generato.

«Stiamo approcciando il mercato in modo nuovo; Tech Data si propone come aggregatore di risorse, oltre che come distributore tradizionale. Vogliamo essere al centro dei processi, per selezionare da un lato un ecosistema di prodotti funzionali, promettenti e sicuri e, dall’altro, i Partner commerciali più adatti all’implementazione di soluzioni complete», spiega Roberto Spadavecchia.