Secondo Michael Pachter, analista di Wedbush Securities, Microsoft starebbe provando a guidare una transizione del gaming da console a PC.

Penso che Microsoft proverà a costruire questa transizione dalla console al PC, e penso che Microsoft probabilmente uscirà con un set di prodotti che faranno giocare titoli che si possegga o meno una console”, è il parere dell’analista.

Microsoft è pronta ad abbracciare la migrazione del gaming dalla console a dispositivi che la gente già possiede, e questo espanderebbe il mercato per il software“.

Vi piacerebbe uno scenario simile?

Chi è Michael Pachter

Fonte: videogiochi.com