Secondo il Security Economics di Kaspersky Lab Report il 2017 ha visto una serie di violazioni della sicurezza informatica di alto profilo rivolte ai sistemi di pagamento dei principali marchi: da Chipotle a Hyatt Hotels e recentemente Forever 21. Secondo l’ultimo DDoS Intelligence Report, nel terzo trimestre del 2017, anche Kaspersky Lab ha registrato un notevole aumento e diffusione degli attacchi DDoS basati su botnet, con obiettivi in 98 Paesi (82 nel secondo trimestre).

Durante il periodo natalizio in cui le vendite si intensificano, questa situazione inciderà sulle attività dei rivenditori e delle aziende di e-commerce. Se i clienti si aspettano di fare affari durante gli acquisti natalizi, i rivenditori prevedono sicuramente di ottenere un aumento dei propri guadagni e questo li rende un obiettivo principalmente redditizio per i criminali informatici. I criminali, infatti, potrebbero utilizzare un attacco DDoS con l’obiettivo di chiedere un riscatto o per fare concorrenza sleale oppure scegliere di utilizzare i sistemi POS come punto di ingresso per attacchi mirati o per rubare credenziali e denaro ai clienti.

Per avere maggiori informazioni su come Kaspersky Lab protegge i retailer dalle minacce informatiche è possibile visitare il sito cliccando sull’immagine:

 

Sei un rivenditore? 

Il nostro Team di Specialisti è a tua disposizione!

CONTATTACI