Secondo gli organizzatori sarà il primo ad analizzare questo fenomeno sociale e approfondirà la materia dal punto di vista scientifico.

L’Università Cattolica di Murcia ha siglato un accordo di collaborazione con la Training Gamers per creare il primo corso universitario di eSport. Il direttore del corso sarà Sergi Mesoreno, direttore strategico della Liga dei Videojuegos Profesional spagnola, scelto per la sua esperienza nel settore degli eSport sia a livello comunicativo che organizzativo.

“È un primo passo importantissimo per il mondo degli eSport, perché sarà la prima cattedra universitaria al mondo dedicata a questa realtà, la prima che analizzerà questo fenomeno sociale e approfondirà la materia dal punto di vista scientifico”, ha spiegato Tao Martinez, presidente di Training Gamers: “In questo momento si sta cercando il tutto il mondo di far diventare gli eSport qualcosa di sempre più professionale: il nostro obiettivo è fornire formazione e risorse a questo nuovo mercato”.

Non è ancora totalmente chiaro cosa verrà insegnato in questo corso, quasi certamente non saranno corsi su come vincere a Overwatch o League of Legends, molto più probabilmente verranno trattate tutte le tematiche che ruotano attorno a questo mondo, come la gestione economica, legale e organizzativa di una carriera da pro-gamer.

Forse verranno date le basi su come assemblare un team, come gestire gli allenamenti, come far fronte a tornei e trasferte, di sicuro è un altro segno di come il mondo dei videogiochi competitivi stia aumentando sempre di più la sua importanza.

Fonte: http://www.wired.it/attualita/2016/07/08/spagna-corso-universitario-esport/