HP Inc., la divisione di HP che si occupa di dispositivi di personal computing e stampanti, è nuovamente in attivo per il secondo trimestre consecutivo, principalmente grazie alla stabilizzazione del settore PC. In particolare, i profitti derivano dai prodotti di fascia alta – sia per il desktop, grazie al gaming, sia per laptop e altri dispositivi portatili.

Il fatturato è passato da 12,2 a 12,7 miliardi di dollari, per una variazione di circa il 4 per cento. Se la divisione Personal Systems (che include PC, tablet, smartphone e notebook) ha visto una crescita del 10 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un fatturato di circa 8,22 miliardi di dollari, le stampanti hanno subìto una contrazione del 3 per cento.

Se guardiamo i guadagni netti, tuttavia, le stampanti hanno maggior margine: 716 milioni di dollari contro i 313 di Personal Systems.

fonte: HDBlog.it