Secondo i ricercatori di Kaspersky Lab è stato superato il numero di 7.000 campioni di malware che prendono di mira i dispositivi smart, oltre la metà dei quali è emersa nel 2017. Con più di 6 miliardi di dispositivi smart utilizzati nel mondo, le persone sono sempre più a rischio di attacco da parte dei malware che colpiscono le loro vite connesse.

Kaspersky Lab suggerisce come proteggersi da questi possibili attacchi

  1. Se non è necessario, non accedere al proprio device da una rete esterna
  2. Disattivare tutti i servizi di rete che non sono necessari per usare il dispositivo
  3. Se esiste una password standard o universale che non può essere cambiata o l’account preimpostato non può essere disattivato, disabilitare i servizi di rete per cui vengono utilizzati o impedire l’accesso a reti esterne
  4. Prima di usare il dispositivo, cambiare la password di default e impostarne una nuova
  5. Se possibile, aggiornare regolarmente il firmware del dispositivo all’ultima versione

Per avere maggiori informazioni sugli attacchi ai dispositivi IoT, è possibile leggere il blog post su Securelist.it.