Il 2016 di ASUS è stato un anno piuttosto ricco di novità. Tra queste, ha avuto un certo rilievo la presentazione del nuovo ultrabook della casa taiwanese: ZenBook UX310UQ.

Il dispositivo è piena espressione della filosofia che impronta la serie ZenBook. E cioè: eleganza, minimalismo, leggerezza. Un risultato che si ottiene al termine di un lavoro quasi certosino, costituito da una produzione articolata in decine di passaggi controllati nel minimo dettaglio per ottenere il design ormai noto a tutti. La finitura in metallo spazzolato è contrassegnata da cerchi concentrici che richiamano il pensiero Zen – da cui il nome della serie: ciò rende la cover particolarmente elegante, e contribuisce a tenere il profilo alla profondità di appena 18,35 millimetri.

Altro plus è la lega di alluminio, solida ma capace di non portare il peso dell’ultrabook oltre gli 1,45 kg. Ciò ne fa un computer perfetto per la mobilità, senza però rinunciare al comfort. A esprimerlo è anzitutto il display da 13,3 pollici con ampio angolo di visione, impreziosito dalla modalità ASUS Eye Care, che riduce le emissioni di luce blu fino al 30%. Ciò fa sì che gli occhi siano sempre protetti, evitando l’affaticamento e i potenziali danni che una prolungata esposizione alla luce blu emessa dal display LCD può procurare alla vista.

asusIl comfort si estende anche a un elemento spesso dato per scontato, ma che invece è determinante nell’assicurare comodità d’uso. Parliamo del touchpad, che nello ZenBook UX310UQ utilizza la stessa tecnologia esclusiva sviluppata per gli smartphone, così da garantire le massime sensibilità e precisione. Il touchpad incorpora un avanzato sensore di impronte digitali per accedere alle funzioni in modo veloce, facile e sicuro. Il taglio smussato a diamante si intona all’eleganza delle linee dello ZenBook.

Le prestazioni
Sul fronte della potenza e della velocità, ASUS tiene fede alla tradizione con Intel® Core ™ fino a Processore i7, con una RAM DDR4 2133MHz da 16 GB e con la scheda VGA NVIDIA® GeForce® 940MX. L’ultrabook è quindi perfetto sia per l’uso domestico sia per quello professionale. Su questo secondo fronte, l’asticella delle attese da parte dei professionisti si alza con sempre maggior frequenza: il computer soddisfa quelle attese con una porta USB di tipo C reversibile, che  consente l’accesso ad alta velocità alle più recenti periferiche ad alte prestazioni. Il tutto senza intaccare il consumo energetico, che resta tra i più bassi della categoria.

L’aspetto
Dell’eleganza e della leggerezza abbiamo già detto. Non resta che aggiungere qualcosa sui colori: ZenBook è disponibile nella tonalità anodizzata Quartz Grey.