AOC presenta due monitor nati dalla collaborazione con il celebre Studio Ferdinand Alexander Porsche per offrire un prodotto che lascia senza fiato ancor prima di accendere lo schermo.

 

Saranno due i monitor presto in commercio da 24” e 27″. Come abbiamo detto la caratteristica principale di questi prodotti è il design, sviluppato appunto dallo Studio F.A. Porsche. Lo stand in metallo asimmetrico con un design di livello premium minimalista ultra sottile e la parte posteriore del monitor priva di connettori sono gli elementi principali che distinguono la nuova serie PDS, mentre il sottilissimo pannello (solo 5,2 mm) e il display frameless su tre lati attirano l’attenzione ancor prima di accendere lo schermo.

aoc_porsche-social-media

 

Entrambi i monitor sono dotati di un solo connettore integrato nello stand, così da poter trasmettere il segnale video ed alimentare il dispositivo utilizzando un solo cavo, affinando ancor di più il concetto di essenziale. Questo inedito sistema modulare necessita della presenza di un box remoto sul quale interfacciare il singolo cavo connesso allo stand con il connettore standard di alimentazione e con quello HDMI.

“La forma espressiva dello stand di questo monitor enfatizza la semplice idea di integrare i cavi nello stand. La figura non segue solo la funzione ma la celebra attraverso la sua forma asimmetrica in modo elegante e sofisticato” – afferma Henning Rieseler, Head of Studio F. A. Porsche Berlin.

Per ricevere maggiori informazioni sui monitor AOC contattaci all’indirizzo: components@techdata.it